rotate-mobile
Cronaca Calcinaia

Calcinaia, 4 nuovi tigli piantumati sul lungarno

Ricomposto il filare alberato che costeggia i giardini di piazza Indipendenza: gli alberi rimpiazzano gli esemplari abbattuti lo scorso mese

Il filare di tigli sul lugarno di Calcinaia è di nuovo completo. A distanza di un mese dall’intervento con cui sono state abbattute le 4 piante classificate in classe D e a rischio cedimento, ecco i nuovi alberi pronti a rimpiazzare i loro antenati e a crescere per riparare all’ombra delle loro chiome nuove generazioni di calcinaioli. E' stato così ricomposto il quadro 'da cartolina' della sponda cittadina che costeggia il fiume con le piante che proteggono i fantastici giardini di piazza Indipendenza.

Un mese dopo la dolorosa operazione compiuta a marzo, ovvero il tempo necessario per bonificare il terreno dai residui radicali delle piante e per consentire il trattamento che può favorire l’attecchimento dei nuovi arrivati, sono stati posizionati i quattro tigli mancanti, seguendo le precise indicazioni del professor Cinelli dell’Università di Pisa.

Gli alberi hanno preso esattamente il posto dei loro predecessori per rispettare le disposizioni della Soprintendenza e per conservare l’effetto paesaggistico. L’età media del filare di tigli resta comunque 'altina', uno storico patrimonio verde con piante che continuano ad essere costantemente attenzionate, monitorate, accuratamente valutate e classificate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcinaia, 4 nuovi tigli piantumati sul lungarno

PisaToday è in caricamento