rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Tirrenia

Lotta al degrado, tocca a Piazza Belvedere: diffidato il concessionario ad intervenire

Il Comune ha emesso il provvedimento formale intimando al soggetto privato che ha in concessione la Terrazza di presentare un progetto di risistemazione dell'area. Una volta approvato partirà la manutenzione a carico della società di gestione

La Terrazza di Piazza Belvedere è di proprietà del Demanio Marittimo, la cui concessione è disposta e controllata dall'Amministrazione comunale. Chi ha ottenuto la gestione del bene avrebbe dovuto assicurarne la manutenzione, cosa che negli ultimi anni non è avvenuta, tanto da portare il Comune a disporre in questi giorni la diffida verso la società concessionaria a presentare un progetto di intervento.

I futuri lavori di sistemazione dovranno riguardare la pavimentazione, pesantemente deteriorata, e tutti gli aspetti collegati come ringhiere e arredi. Il concessionario, che oltre la Terrazza ha lo stabilimento balneare ed il bar gelateria, dovrà provvedere direttamente a sue spese. In caso contrario sarà l'Amministrazione a procedere, rivalendosi poi dei costi sul soggetto privato. Il progetto verrà approvato dagli enti preposti e potrà prendere avvio appena terminata la procedura.

"Stiamo dando seguito a quanto promesso – ha affermato il sindaco Filippeschi – attraverso l'uso di tutti gli strumenti amministrativi per imporre ai proprietari la tenuta decorosa e in sicurezza delle loro proprietà, soprattutto quando abbandonate. Nel caso della Terrazza Belvedere si tratta di mettere fine a un vero e proprio sconcio che attanaglia uno dei luoghi simbolo del nostro Litorale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al degrado, tocca a Piazza Belvedere: diffidato il concessionario ad intervenire

PisaToday è in caricamento