rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza dei Cavalieri

Piazza dei Cavalieri: è iniziata la lastricatura con le antiche pietre

Prosegue come da cronoprogramma l'intervento sulla piazza: il primo spicchio di cantiere sarà chiuso entro la metà di dicembre. Dopo i lavori si sposteranno davanti al Palazzo dei Dodici e al Collegio Puteano

Almeno una parte delle antiche lastre di pietra, rimosse durante i tanti lavori che negli ultimi anni hanno punteggiato il centro cittadino e custodite nei magazzini comunali, hanno già cominciato a rivivere nella nuova pavimentazione di Piazza dei Cavalieri.
Proseguono, infatti, i lavori dietro alle alte e spesse barriere fonoassorbenti che delimitano il primo spicchio del cantiere:  tanto che, già dal pomeriggio di venerdì, gli operai di Avr e Ies, le due aziende che si sono aggiudicate l’appalto, hanno cominciato la lastricatura nella fascia più vicina all’antico Palazzo della Canonica della Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, quella che sarà composta da pietre recuperate dai marciapiedi della stessa piazza, ma anche dai cantieri di Corso Italia e Piazza Vittorio. lastricatura lavori piazza dei cavalieri

Il primo spicchio della nuova Piazza dei Cavalieri sarà pronto entro la metà di dicembre. Quindi, seguendo il cronoprogramma annunciato nei mesi scorsi, nella seconda fase il cantiere si sposterà davanti al Palazzo dei Dodici e al Collegio Puteano. Il terzo lotto, invece, riguarderà lo spicchio che si trova sotto al Palazzo dell’Orologio, il quarto quello di fronte alla Normale e il quinto la zona davanti alla Chiesa di Santo Stefano. Le ultime tre fasi, infine, saranno dedicate al completamento dei lavori in Via Consoli del Mare e nei dintorni della chiesa. Cantiere chiuso e taglio del nastro della nuova pavimentazione previsto entro Natale 2012 dopo 450 giorni di lavoro.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza dei Cavalieri: è iniziata la lastricatura con le antiche pietre

PisaToday è in caricamento