Cronaca Centro Storico / Piazza dei Cavalieri

Piazza dei Cavalieri: lastricatura pronta di fronte a Palazzo dei Dodici

Il cantiere del secondo spicchio si sposta verso la Torre dell'Orologio. Da martedì chiuso al traffico l'accesso da via Corsica, per raggiungere la piazza i mezzi dei residenti passeranno sotto l'Arco del Gualandi

Il primo tratto del secondo spicchio della nuova pavimentazione di Piazza dei Cavalieri, lo spiazzo di fronte al Palazzo dei Dodici, è pronto e nei prossimi giorni sarà anche riaperto al pubblico. Da domani, infatti, i lavori si sposteranno nell’area compresa fra il Collegio Puteano e la Torre dell’Orologio, ossia qualche decina di metri più in avanti rispetto al cantiere attuale, per completare la seconda delle otto fasi in cui è suddiviso il programma degli interventi, quella più lunga e complessa, iniziata a metà gennaio e che si concluderà intorno alla metà di maggio.

Per consentire il proseguimento dei lavori da domani sino alla fine di maggio sarà chiuso ai veicoli l’accesso da via Corsica, ma la piazza rimarrà comunque raggiungibile grazie all’inversione del senso di marcia di via Dalmazia che consentirà ai mezzi dei residenti e degli altri soggetti autorizzati di arrivarvi transitando da questa strada e passando dall’Arco del Gualandi (sotto la Torre dell’Orologio).

Nessun problema, invece, per i pedoni ai quali, anche durante il cantiere, sarà comunque consentito il passaggio da via Corsica.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza dei Cavalieri: lastricatura pronta di fronte a Palazzo dei Dodici

PisaToday è in caricamento