Cronaca

Donna in strada con il volto tumefatto: arrestato il compagno

Un passante ha dato l'allarme avvertendo i Carabinieri che hanno rintracciato l'aggressore. L'uomo aveva precedenti per furto e rapina ed era stato scarcerato pochi mesi fa. La donna è stata accompagnata in ospedale

Un altro triste episodio di violenza sulle donne avvenuto la sera di Natale a Pisa, dove i Carabinieri hanno arrestato un rumeno di 32 anni per maltrattamenti in famiglia, visto che avrebbe picchiato la compagna. E' stato un passante a notare la donna in strada, in pigiama e con il volto tumefatto, e a dare l'allarme. Giunti sul posto i Carabinieri si sono fatti indicare dalla ragazza l'abitazione nella quale si era consumata la violenza. Qui hanno trovato l'aggressore pronto a fuggire. Per lui sono scattate le manette, la povera vittima invece è stata accompagnata in ospedale. Il 32enne aveva precedenti per rapina, furto e per reati riguardanti l'immigrazione: era stato scarcerato alcuni mesi fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna in strada con il volto tumefatto: arrestato il compagno

PisaToday è in caricamento