rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Centro Storico

Picchia una donna e aizza il cane contro gli agenti della Municipale

Intervento, inseguimento ed arresto la mattina di lunedì in Piazza Vittorio Emanuele II sotto i loggiati delle Poste

Mattinata movimentata ieri, 13 giugno, per gli uomini del Nucleo Operativo Sicurezza Urbana (Nosu) della Polizia Municipale di Pisa, in zona stazione. Da un intervento di soccorso si è arrivati ad un inseguimento con arresto di un pluripregiudicato, pisano senza fissa dimora, bloccato solo a seguito dell'uso dello spray urticante.

La ricostruzione dei fatti parte da Piazza Vittorio Emanuele II. Un operatore della Polizia Amministrativa era in servizio in zona quando ha sentito delle urla di donna provenire dai portici delle Poste. Una volta sul posto ha visto un uomo che stava percuotendo la donna, rivolgendole pesanti insulti. L'agente si è avvicinato, mentre stavano sopraggiungendo anche i colleghi del Nosu. Alla vista della situazione la donna si è subito allontanata, mentre l'uomo ha reagito liberando il cane che aveva con sé, aizzandolo contro l'operatore della Polizia Amministrativa. Il pitbull ha azzannato l'agente all'altezza del ventre, una prima volta, poi una seconda al gluteo. 

L'uomo è stato accerchiato, ma è riuscito a fuggire sfruttando l'azione del cane. Dopo un lungo inseguimento è stato catturato sempre in Piazza Vittorio Emanuele II, con l'ausilio dello spray urticante. Anche il pitbull è stato bloccato, sequestrato e affidato alle cure del canile. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia una donna e aizza il cane contro gli agenti della Municipale

PisaToday è in caricamento