rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Arno, la piena è passata: il fiume comincia a calare

Il culmine raggiunto a mezzogiorno. Migliora il deflusso delle acque del fiume verso il mare mentre a monte i livelli sono segnalati tutti in discesa

E' sotto controllo la situazione del fiume Arno a Pisa che ha superato la prima soglia di guardia (fissata a 3,5 metri) raggiungendo alle ore 9 di lunedì 7 novembre i 3,76 metri. Nelle prossime ore il fiume crescerà ancora con l'ondata di piena toccando probabilmente i 4 metri, poi inizierà a calare. A monte si segnalano livelli tutti in discesa. Si è attenuato intanto il vento di Libeccio e dunque migliora anche il deflusso delle acque dell'Arno verso il mare.

Trasportato dal fiume, nel suo lungo percorso, un container che è guardato a vista nel suo tragitto dai Vigili del Fuoco: questa mattina, lunedì 7 novembre, intorno alle 9, ha attraversato il centro di Pisa, passando (e sbattendo) contro i ponti dei lungarni. Il Ponte di Mezzo è stato chiuso per qualche minuto a scopo precauzionale.

AGGIORNAMENTO ORE 12.30. La piena è passata. A mezzogiorno il picco con il fiume che ha toccato i 3,85 metri, mantenendosi dunque al di sotto del secondo livello di guardia. Il livello gradatamente comincerà a scendere.

CONTAINER CONTRO IL PONTE DELLA VITTORIA: VIDEO

CONTAINER SBATTE CONTRO IL PONTE DI MEZZO: VIDEO

Arno in piena: le foto dei lettori

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arno, la piena è passata: il fiume comincia a calare

PisaToday è in caricamento