Cronaca

Scomparso da casa, esito ancora negativo: nuovo appello delle istituzioni

Piero Rocchi è scomparso domenica 1 dicembre dopo essere andato al circolo 'Toniolo' di Ponsacco. L'ultimo avvistamento risale alla sera stessa: era stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza di un'azienda

Piero Rocchi

Nuova riunione ieri pomeriggio in Prefettura per fare il punto sulle ricerche dell'ottantenne Piero Rocchi, scomparso da Ponsacco lo scorso 1 dicembre. A 9 giorni dalla sparizione (l'uomo è stato visto per l'ultima volta in località La Capannina - Lari), l'ispezione del territorio prosegue senza sosta.

A conclusione dell’incontro è stata condivisa infatti l’esigenza di proseguire le ricerche con una strategia che veda sempre più coinvolto il mondo del volontariato sociale.

Sono state diffuse nuove foto dello scomparso per consentire a chiunque di segnalare ogni utile notizia alle centrali operative 112, 113 e 115.

Il prefetto, il sindaco di Ponsacco, i familiari, gli operatori impegnati nelle ricerche fanno appello a tutti i cittadini affinché rivolgano una particolare attenzione nei confronti di qualunque soggetto, avanti negli anni, che appaia in stato confusionale o in apparente difficoltà psico-fisica.

Intanto, non escludendo l’allontanamento inconsapevole in altre regioni, sono state diramate le ricerche a livello nazionale, coinvolgendo anche le strutture sanitarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso da casa, esito ancora negativo: nuovo appello delle istituzioni

PisaToday è in caricamento