Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Pirogassificatore: appello dell'Unione Inquilini ai sindaci del Comprensorio del Cuoio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Siamo venuti a conoscenza che in data 7 maggio 2012 la giunta comunale di Castelfranco di sotto ha deliberato l'incarico ad i propri legali di resistere in giudizio contro le impugnazioni fatte dalla Regione Toscana, Arpat e società Waste Recycling avverso l'ordinanza cautelare che sospende i lavori di costruzione del c.d. “Pirogassificatore”.

Continua ad andare la nostra solidarietà al Sindaco Umberto Marvogli per l'impegno che sta mostrando contro la costruzione dell'impianto di incenerimento rifiuti a Castelfranco di Sotto.

Come, a suo tempo, abbiamo apprezzato le sue parole forti contro le scandalose dichiarazioni del presidente Enrico Rossi; così,oggi, apprezziamo la formalizzazione del suo impegno a resistere innanzi al Consiglio di Stato.

Lo invitiamo pubblicamente ad unire le forze, anche agli altri ricorrenti, avverso la costruzione di un simile impianto nel Comprensorio del Cuoio.

Non solo, esortiamo pubblicamente anche i sindaci dei Comuni di Santa Croce sull'Arno, Montopoli Valdarno, San Miniato e Santa Maria a Monte a prendere posizione come ha fatto, a nostro avviso, coraggiosamente il Sindaco di Castelfranco.

Oltretutto, chiediamo agli altri primi cittadini di costituirsi in giudizio per resistere avverso le impugnazioni delle ordinanze sospensive ed a fianco dell'amministrazione castelfranchese.

La loro costituzione in giudizio è certamente fondamentale per la riuscita della causa a Roma.

Infatti, presentarsi al Consiglio di Stati con tutti i comuni del Comprensorio del Cuoio uniti è importante poiché una simile situazione potrebbe evidenziare davanti al collegio giudicante l'unità di una intera comunità, sia delle istituzioni che dei cittadini, avverso il medesimo impianto.

Nella speranza che il nostro appello non cada nel vuoto, in considerazione degli importanti interessi in gioco, esortiamo chi di dovere a raccoglierlo.
 

Avv. Luca Scarselli
Sezione Valdarno Inferiore
Unione Inquilini Pisa

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirogassificatore: appello dell'Unione Inquilini ai sindaci del Comprensorio del Cuoio

PisaToday è in caricamento