Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Pisa Half Marathon: ci sarà anche il gruppo 'Giada e i Leoni di Simba'

Si tratta di un gruppo di spingitori del Misano Podismo, in supporto alla giovane 20enne affetta dalla rara sindrome di Behçet. L'obiettivo è far conoscere la malattia per trovare una cura

La manifestazione sportiva della Pisa Half Marathon, prevista in città per il prossimo 8 ottobre, avrà fra i suoi protagonisti 'Giada e i Leoni di Simba'. Si tratta di un gruppo di spingitori del Misano Podismo, che durante la gara correrà insieme a Giada, 20enne affetta dalla rara sindrome di Behçet. "Abbiamo partecipato a tante mezze maratone, a Napoli, Pescara, Rimini e molte altre - raccontano gli atleti - vorremmo far conoscere il caso per combattere la malattia".

Spiegano infatti i volontari che "trattandosi di una malattia rara non esistono farmaci specificamente studiati, quindi si usano farmaci off-label e grazie all'associazione Simba si raccolgono soldi per finanziare la ricerca. Così è nata la squadra degli spingitori dal nome 'Giada e i Leoni di Simba', regalando il sogno di volare a chi non può nemmeno correre. L'obiettivo è cercare di sensibilizzare per far conoscere questa patologia, sperando di trovare una terapia adeguata". Il motto dei ragazzi e di Giada è "il sorriso non lo perder mai qualunque cosa ti accada".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Half Marathon: ci sarà anche il gruppo 'Giada e i Leoni di Simba'

PisaToday è in caricamento