Cronaca

'Pisani si nasce... Pisani si diventa': fra i premiati il comico David Pratelli

L'organizzazione ha diffuso i nomi di chi riceverà il riconoscimento il prossimo 10 giugno. Alla pelletteria e valigeria Lavarini il premio de 'I grandi Pisani del Piccolo Commercio'

E' giunta alla 15° edizione il premio 'Pisani si nasce... Pisani si diventa', il riconoscimento delle eccellenze nate a Pisa o che hanno scelto di vivere a Pisa, cogliendone soprattutto gli aspetti umani. L'appuntamento per quest'anno è fissato per il 10 giugno alle ore 17 presso l'Auditorium 'G. Toniolo' dell'Opera Primaziale Pisana ed è inserito tra le manifestazioni del Giugno Pisano.

La presidente della giuria del premio è Francesca Pacini. Come ogni volta c'è un tema portante, in questo caso: la capacità di pensare positivo. I cinque personaggi premiati sono legati da un fil rouge che riporta alla capacità di credere che la vita deve essere affrontata sempre positivamente. Questi i 'vincitori':

- David Pratelli, artista, attore, comico e imitatore;

- Claudio Favre, direttore del Centro di eccellenza di Oncologia ed ematologia pediatrica dell'Ospedale Meyer;

- Enrico Ricci, prefetto di Massa Carrara;

- Maria Concetta Morrone docente di Fisiologia dell'Università di Pisa, e accademica dei Lincei;

- Arnaldo Stefanini, professore di Fisica dell'Università di Pisa.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con la Fondazione Cerratelli. La conduzione della manifestazione sarà affidata a Francesco Ippolito. Ci saranno i consueti intermezzi musicali della Scuola di Musica Litorale pisano diretta da Alessandra Cavallini.

Si terrà anche il premio 'I grandi Pisani del Piccolo Commercio', che celebra gli esercizi commerciali tradizionali della città. Il criterio di scelta per il conferimento si basa sull'anzianità e sul fatto che l'esercizio appartiene ad una stessa famiglia da più generazioni. Quest'anno è stato scelto il negozio di pelletteria e valigeria Lavarini aperto dal 1873.

Dalla dodicesima edizione è nata anche la targa 'Ritrovarsi insieme a Pisa – comunità e associazioni', che intende dare un riconoscimento a quelle associazioni e comunità che lavorano a Pisa e per Pisa. La presidente della giuria del premio è Titina Maccioni. Quest'anno la targa sarà conferita al gruppo teatrale il Crocchio Goliardi Spensierati, fondato nel 1921, la cui attività si riconnette alla tradizione del teatro goliardico pisano che risale alla fine del 1800. In occasione della premiazione, il gruppo regalerà alcuni momenti di allegria tratti dal loro vasto repertorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Pisani si nasce... Pisani si diventa': fra i premiati il comico David Pratelli

PisaToday è in caricamento