Cronaca

Aeroporti, pista di Peretola da 2400 metri, Nencini: "La polemica tra Pisa e Firenze è una bischerata"

Il viceministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini è intervenuto sulla decisione di Enac di dare il via libera alla pista più lunga per lo scalo fiorentino: "Lo sappiamo da tre anni"

"Non cambio opinione e non ho un battito di cuore. Enac è l'ente italiano preposto alla sicurezza negli aeroporti. Sappiamo da tre anni che avrebbe detto che la pista di Peretola sarebbe dovuta essere di almeno 2400 metri. E ora da Enac confermano questo orientamento che è legato alla sicurezza". Così il viceministro alle Infrastrutture, Riccardo Nencini, a margine di un incontro con la stampa sul tema della sicurezza stradale, a chi gli chiedeva un commento sul pronunciamento dell'ente dei voli sulla lunghezza della nuova pista convergente-parallela di Peretola.
Una decisione in conflitto con la scelta della Regione di approvare nella variante urbanistica al Pit una prescrizione sulla lunghezza, limitata a 2.000 metri.

Ancor più tranchant sulla contesa fra Pisa e Firenze sulla vocazione di aeroporto intercontinentale, che il 'Galileo Galilei' vede minacciata dalla pista da 2,4 km di Peretola.
"Questa polemica tra città e città in Toscana, quando ormai il traffico è internazionale e Ryanair ha cambiato questo traffico con biglietti aerei economicamente più leggeri mi sembra una straordinaria bischerata" perchè corre il rischio di "buttare via 4 o 5 milioni di utenti a vantaggio di altre città e Regioni". (Agenzia Dire)



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporti, pista di Peretola da 2400 metri, Nencini: "La polemica tra Pisa e Firenze è una bischerata"

PisaToday è in caricamento