Parcheggio sulla pista ciclabile di viale delle Cascine: "Sia ritirato il provvedimento"

La questione arriva in Consiglio comunale. Auletta chiede l'attivazione di un servizio di bus navetta

Il 'caso' dei parcheggi al posto della pista ciclabile su Viale delle Cascine per l'accesso al Parco di San Rossore arriva in Consiglio comunale. E' il consigliere di Diritti in comune Francesco Auletta a chiedere con apposita mozione, il “ritiro della determina relativa alla pista ciclabile del viale”. La mozione sarà probabilmente discussa nella seduta del Consiglio comunale o di martedì 23 giugno oppure in quella successiva di martedì 30 giugno.

Il consigliere Auletta, dopo aver ricordato, tra l’altro, che “trasformare la pista ciclabile in un parcheggio significa rendere meno sicuro per pedoni e biciclette tutto il Viale delle Cascine facilitando così anche ingorghi di auto”, chiede non solo il ritiro della determina prima ricordata ma “d’intraprendere tutte le iniziative per attivare un servizio  di bus navetta con partenza dalla Stazione e arrivo all'ingresso della Tenuta di San Rossore per tutti i sabati e le domeniche dei mesi da giugno a settembre” e di “lavorare con urgenza alla realizzazione di percorsi ciclopedonali che dal centro della città possano consentire di raggiungere la ciclabile del Viale delle Cascine in sicurezza”.

Nell'ordinanza del Comune, lo ricordiamo, è previsto che "a far data dal 13 giugno 2020 e fino a nuova disposizione" viene prevista la "sospensione della circolazione sul tratto della pista ciclabile laterale a viale delle Cascine per una lunghezza di metri 500 da località Ponte alle Trombe in direzione di Pisa centro-Aurelia, nei giorni festivi e prefestivi, dalle ore 8 alle ore 20", stabilendo quindi la "sosta veicolare consentita sul tratto suddetto, lato destro e sinistro, nei giorni festivi e prefestivi, dalle ore 8 alle ore 20".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento