Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Centro Storico

Sicurezza: alla stazione due nuove telecamere di videosorveglianza

Si estende il sistema di videosorveglianza con il numero di telecamere presenti nell'area che passerà da 10 a 12. Investimento di 13mila euro dell'amministrazione comunale

Si estende la videosorveglianza nella zona della stazione centrale di Pisa. Il numero di telecamere presenti nell'area passerà infatti da 10 a 12, grazie ad un investimento di circa 13mila euro da parte dell'amministrazione comunale. I lavori sono stati affidati nei giorni scorsi all’impresa Elettrotecnica D.B.M. snc di San Miniato e saranno finanziati con i fondi dell'avanzo di bilancio che sono stati sbloccati dal Governo.

Sicurezza alla stazione, il piano: "Più vigili, luci e videosorveglianza"

Una telecamera verrà installata in via Mascagni all'angolo con la Galleria B Antonio Gramsci (quella dove si trova l'hotel La Pace Ndr); l'altra in via Puccini, poco prima dell'incrocio con via Vespucci. Le telecamere saranno a colori e in HD (risoluzione di 1920x1080), con possibilità di zoom e rotazione di 360°, e consentiranno di riprendere anche "in condizioni di scarsissima luminosità". Potranno inoltre essere pilotate e visionate dalle forze dell'ordine attraverso una rete LAN autonoma che verrà poi collegata alla rete civica del Comune mediante collegamento in fibra ottica.

Il sistema di videosorveglianza dell'area era già stato rinnovato a partire dalla fine del 2017 dalla precedente amministrazione, grazie ad un investimento di circa 150mila euro.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: alla stazione due nuove telecamere di videosorveglianza

PisaToday è in caricamento