rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Due pluripregiudicati si aggirano di notte alla stazione nonostante il divieto

Controlli straordinari eseguiti dalla Polizia di Pisa nella serata di mercoledì

Nella serata di ieri, 16 marzo, la Questura di Pisa ha effettuato straordinari servizi di controllo del territorio con particolare riguardo alla zona compresa tra la Stazione di Pisa Centrale, Piazza Vittorio Emanuele II e le Gallerie Gramsci, al fine di effettuare controlli amministrativi, contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti ed i reati di microcriminalità, oltre alle verifiche delle disposizioni anti-Covid. Hanno operato anche tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Toscana della Polizia di Stato, provenienti da Firenze e specializzati nella effettuazione di posti di controllo e di blocco.

Nell’ambito dei servizi sono state identificate 54 persone e controllati 6 veicoli e 3 esercizi pubblici: tra gli altri, in zona Stazione è stato rintracciato un cittadino brasiliano che aveva segnalato in Banca Dati per la notifica di un provvedimento giudiziario emesso a suo carico dal Tribunale di Pisa. Sono stati poi accompagnati in Questura due italiani pluripregiudicati, trovati poco prima dell'una di notte in zona stazione senza giustificato motivo, entrambi con a carico avviso orale del Questore, una misura di prevenzione che intima ai pregiudicati di non frequentare altre persone con precedenti. Al termine degli adempimenti procedurali sono stati congedati, con l’avvertenza che la reiterazione della mancata osservanza potrà comportare la proposta a loro carico della più incisiva misura di prevenzione della Sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due pluripregiudicati si aggirano di notte alla stazione nonostante il divieto

PisaToday è in caricamento