menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori di relaizzazione di alcuni stalli blu nei giorni scorsi (Foto tratta da Facebook)

I lavori di relaizzazione di alcuni stalli blu nei giorni scorsi (Foto tratta da Facebook)

'Nuovi' stalli blu a Marina: "Lavori decisi da Pisamo ma subito interrotti"

Nei giorni scorsi erano stati ridisegnati nuovi stalli blu per la sosta a pagamento in diverse zone di Marina. Veronese (Patto Civico): "La Giunta non doveva superarli?". La spiegazione del sindaco

La realizzazione di alcuni parcheggi a pagamento sul litorale è stata al centro della seduta di oggi, martedì 23 ottobre, del Consiglio Comunale di Pisa, grazie ad un question time del consigliere di Patto Civico, Antonio Veronese. Nei giorni scorsi erano infatti stati reinstallati nuovi stalli blu per la sosta a pagamento in diverse zone di Marina. I lavori di realizzazione delle strisce erano stati fotografati e messi sul web da alcuni cittadini, scatenando così una polemica social che aveva visto contrapporsi, tra gli altri, con un dibattito piuttosto aspro, anche due consiglieri della maggioranza: il capogruppo di Nap-Fdi, Maurizio Nerini, e quello leghista Manuel Laurora.

"In campagna elettorale - ha detto Veronese - il centrodestra aveva promesso il superamento degli stalli blu a Marina di Pisa. Tuttavia, a distanza di 4 mesi dall'insediamento della nuova Giunta, la nuova amministrazione ha mantenuto in vigore, anzichè annullarla o modificarla, la vecchia delibera della precedente amministrazione Filippeschi". Veronese ha quindi chiesto il "perchè di questi lavori".

A rispondere è stato il sindaco di Pisa, Michele Conti. "La Pisamo - ha spiegato Conti - ha provveduto alla riasfaltatura di alcune strade del litorale e, a detta loro per ragioni di sicurezza stradale, sono stati ridisegnati anche i parcheggi a pagamento. Si è trattato quindi di una decisione presa dai tecnici, non dalla politica. Ho parlato con l'azienda dicendo di interrompere immediatamente i lavori. Il tutto in attesa della nomina del nuovo amministratore e delle linee guida di questa Giunta. E’ stata una scelta tecnica, non politica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ricette locali, la trippa alla pisana

Arredare

Palestra in casa, come allestirla: attrezzi e accessori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento