Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Polfer: minorenne fermata con la mano nello zaino di una viaggiatrice

Controllate ottanta persone nella stazione di Pisa San Rossore nello scorso fine settimana. Denunciato uno spacciatore

Weekend di controlli quello appena trascorso nelle stazioni ferroviarie di Pisa da parte della Polfer.

A San Rossore sono state identificate circa 80 persone, tra cui due giovani donne di etnia rom, residenti a Roma, gravate della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Pisa. Le due sono state denunciate all'Autorità Giudiziaria ed allontanate dal Comune di Pisa.

Domenica 5 giugno un’altra giovane rom è stata denunciata per tentato furto aggravato. La donna è stata individuata dagli agenti della Polizia Ferroviaria mentre si trovava a bordo del treno regionale 11861, proveniente da La Spezia e diretto a Pisa, ed è stata fermata non appena sorpresa a infilare la propria mano nello zaino di una viaggiatrice che si trovava davanti a lei. La giovane, poichè diciassettenne, è stata denunciata in stato di libertà e successivamente affidata ad un centro di minori.

Lunedì 6 giugno infine è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di stupefacenti a fine di spaccio un ragazzo italiano di 28 anni, trovato in possesso di 5 involucri di plastica contenenti marijuana (per un totale di 3.3 grammi) e di uno contenente eroina (per un totale di 0,6 grammi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polfer: minorenne fermata con la mano nello zaino di una viaggiatrice

PisaToday è in caricamento