Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Casciana Terme

Casciana Terme-Lari: taglio del nastro per il pollaio sociale biologico

Un'altra tappa della promozione dell'agricoltura sociale in Valdera. Il pollaio, non solo rispetta i parametri normativi previsti per le produzioni biologiche, ma promuove inclusione attraverso l'inserimento lavorativo di persone con svantaggio sociale

E' stato inaugurato sabato 18 ottobre presso l'azienda agricola 'Il Querceto' situata nel Comune di Casciana Terme Lari il pollaio sociale biologico.

La costruzione del pollaio era prevista in un progetto presentato dall'Azienda agricola e sostenuto dalla SdS Valdera, dall'Unione Valdera, dall'Azienda USL 5 e dall'Istituto Zooprofilattico sperimentale Regioni Lazio e Toscana. Si tratta di un pollaio che non solo rispetta i parametri normativi previsti per le produzioni biologiche, ma promuove inclusione sociale attraverso l'inserimento lavorativo di persone con svantaggio sociale.

Durante la stessa mattina, alla presenza delle autorità locali, dei rappresentanti delle scuole, dell'Università di Pisa, delle associazioni di categoria, delle istituzioni (Società della Salute, ASL, Provincia), delle aziende agricole, delle associazioni e cooperative della Valdera, si è svolto un incontro di riflessione sui risultati raggiunti e sullo sviluppo dell'agricoltura sociale in Valdera.

In questa logica anche l'inaugurazione del pollaio ha rappresentato solo una tappa, per quanto importante, del percorso intrapreso in Valdera che tende ad un sempre maggiore coinvolgimento delle aziende agricole del territorio per la loro valorizzazione come patrimonio per il benessere dei singoli e di tutta la comunità locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casciana Terme-Lari: taglio del nastro per il pollaio sociale biologico

PisaToday è in caricamento