Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Ponsacco: premiato per aver salvato dall'annegamento 4 persone

L'uomo, un militare, si tuffò in mare salvando anche due minori. A consegnargli il riconoscimento il sindaco di Ponsacco, Francesca Brogi

Una targa e una pergamena. E' questo il riconoscimento che il sindaco del Comune di Ponsacco, Francesca Brogi, ha donato ieri, martedì 17 luglio, al sergente maggiore dell'Aeronautica militare Marco Feoli, che nel luglio del 2015 salvò la vita a 4 persone, tra cui anche due minori, in balia delle onde nei pressi del Lido del Carabiniere di Tirrenia. La cerimonia si è svolta nella sede del municipio.

"A Ponsacco - ha scritto su Facebook la Brogi - abbiamo un eroe! Un sincero riconoscimento al sergente maggiore dell'Aeronautica militare Marco Feoli che ha salvato la vita a ben 4 persone nel mare di Tirrenia. Un gesto nobile di grande coraggio e di profondo senso civico che è di esempio per tutta la comunità. A lui va tutta la stima e il ringraziamento dell’Amministrazione comunale".

Dal Lido dell'Aeronautica i 4 avevano deciso di fare surf, ma ben presto non erano stati più in grado di gestire le onde. Si erano così trovati in breve a 100 metri dalla riva e dopo il primo allarme lanciato dallo stabilimento era intervenuto il militare insieme a tre bagnini dello stabilimento. Tra le persone messe in salvo anche un ragazzo di 15 ed una bambina di 11 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponsacco: premiato per aver salvato dall'annegamento 4 persone

PisaToday è in caricamento