rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Ponte crollato di Monteverdi, il piano dei lavori: "Ripristino entro il 2023"

Partirà a breve il cantiere, la Provincia di Pisa fissa le tappe dei vari interventi

Dalla giornata di mercoledì 25 gennaio partiranno gli interventi, a cura della Provincia di Pisa, per la messa a punto del ponte bailey sulla SP 329, nel tratto di Monteverdi dove nella notte fra il primo e il 2 dicembre crollò il tratto di collegamento. "Una volta completato il posizionamento dell'autogrù - spiega il presidente dell'ente Massimiliano Angori - si procederà con il varo, e il collaudo, con il totale utilizzo da parte dell'utenza, meteo permettendo, dovrebbe avvenire nella prima parte della prossima settimana. Dalla data del crollo, dopo i primi lavori di demolizione del ponte e messa in sicurezza delle spalle rimaste in piedi, sono state eseguite, a cura della struttura tecnica provinciale, le indagini geologico-geotecniche per comprendere la fattibilità di poter appoggiare sulle porzioni di spalla rimaste in piedi ponte provvisorio che consentisse così il ripristino della circolazione stradale lungo la SP 329 tra Monteverdì a Cannetto a mezzi fino ad un peso massimo a pieno carico di 26 t. Per poter rendere possibile questa operazione è stato necessario eseguire pali di fondazione del diam. del 400 mm per circa 11 m di profondità".

Il sindaco di Monteverdi Francesco Govi: "Una volta installato il ponte provvisorio avente luce netta di 21 metri, ad una sola corsia di marcia, si procederà con l'esecuzione dei lavori di rifinitura e di raccordo tra la strada ed il ponte. Sarà eseguito il collaudo statico ed installato l'impianto semaforico mobile per regolamentare l'accesso al ponte in senso unico alternato. Non è infatti possibile,a causa della geometria del tratto di strada, consentire la circolazione con senso unico regolato a vista. Ringraziamo la Provincia di Pisa per la tempestività con cui si giunge a dare una alternativa efficace alla viabilità locale, in questa situazione di emergenza".

"In base al cronoprogramma della struttura tecnica provinciale - conclude il consigliere con delega alla viabilità provinciale e infrastrutture, Giacomo Santi - contiamo di poter aver messo a punto il progetto esecutivo della nuova infrastruttura entro il mese di maggio prossimo, per poter così affidare i lavori di realizzazione del nuovo ponte, con l'obiettivo di consegnare alla Comunità di Monteverdi la nuova infrastruttura entro l'anno 2023".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte crollato di Monteverdi, il piano dei lavori: "Ripristino entro il 2023"

PisaToday è in caricamento