Arnaccio, proseguono i lavori sul Ponte della Fossa Chiara

Da lunedì 24 a venerdì 27 agosto la Provincia eseguirà anche alcuni interventi di completamento sulla Strada provinciale 24: si procederà in senso unico alternato dalle ore 8 alle 18.30

Proseguono come da crono-programma i lavori di manutenzione straordinaria al Ponte della Fossa Chiara sulla strada 206, in località Arnaccio, che prevedono la chiusura totale dell'infrastruttura al traffico veicolare. La scorsa settimana, dal 10 al 14 agosto, è stata dedicata al montaggio delle 4 travi in acciaio che sorreggeranno il nuovo impalcato del ponte; in questa settimana invece vengono posizionate le barre in calcestruzzo armato, e si procede con la gettata del cemento. In questi giorni la base dell'impalcato sarà pronta per la realizzazione del nuovo piano viario, e si potrà così procedere alle fasi successive: impermeabilizzazione, bitumatura, rifiniture.

"L'intervento al Ponte sulla Fossa Chiara è una manutenzione straordinaria finalizzata a garantire una maggiore sicurezza dell'infrastruttura; questo rientra in una più vasta operazione di lavorazioni che il nostro Ente porterà a compimento sulla SRT 206, che includono altri interventi di manutenzione straordinaria, e che saranno eseguiti successivamente, con viabilità a senso unico alternato: uno sul Ponte del Faldo (km 37+320), al confine con Collesalvetti, e un altro sul Ponte sul fosso Solaiola (km 38+180). Il totale di spesa per tutte e tre le opere di manutenzione straordinaria ammonta a circa 800mila euro", afferma il presidente della provincia di Pisa Massimiliano Angori.

"Inoltre - aggiunge il consigliere con delega alla Viabilità e Infrastrutture Sergio Di Maio - è bene sottolineare che abbiamo lavorato in sinergia con tutti i soggetti interessati per far convergere adesso i lavori sul Ponte sulla Fossa Chiara, che sarebbero dovuti partire in simultanea anche sugli altri ponti, raggiungendo un accordo con la ditta che eseguirà gli interventi affinchè gli operai siano costantemente al lavoro su questa infrastruttura, al fine di ridurre il più possibile il periodo di chiusura totale dell’infrastruttura”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, da lunedì 24 agosto a venerdì 27 agosto la provincia di Pisa eseguirà dei lavori di completamento sulla SP 24 Arnaccio per rialzare la barriera di ritenuta lungo il tratto compreso tra il km 0+800 ed il km 1+500, a seguito della revisione del piano di quota stradale conseguente agli interventi precedentemente eseguiti. I lavori saranno svolti mediante istituzione di senso unico alternato regolamentato con impianto semaforico e/o movieri nella fascia oraria compresa tra le ore 8 e le 18.30, con riapertura alla sera a doppio senso di circolazione. Queste lavorazioni vengono eseguite adesso approfittando del periodo estivo, e quindi con l'intento di andare ad impattare nel minor modo possibile sul traffico veicolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento