Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Pontedera: controlli con il drone a Pasquetta

L'attività dell'associazione radioamatori Carabinieri Cota potrà essere utile nel monitoraggio di eventi calamitosi e idrogeologici

Le immagini raccolte con il drone

L'associazione radioamatori Carabinieri Cota si é attivata a Pasquetta per supportare il Comune di Pontedera nel monitoraggio delle aree verdi in questo periodo di emergenza pandemica. Una squadra di volontari ha monitorato gli argini del fiume Era, dalla frazione de La Borra, fino alla ferrovia, coordinandosi con l'Assessore alla Protezione Civile Mattia Belli che ha partecipato in prima persona a tutte le attività. 

L'occhio di un drone ha fornito al gruppo un punto di vista molto particolare ed ha permesso di osservare piste ciclabili ed aree verdi con estrema rapidità ed efficacia. Altri soci Radioamatori Carabinieri si stanno attualmente formando e abilitando all'uso dei droni e mezzi foto e video per estendere le capacità di monitoraggio preventivo in occasione di eventi calamitosi e idrogeologici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: controlli con il drone a Pasquetta

PisaToday è in caricamento