Cronaca

Sfonda la porta di un appartamento e rompe il naso alla proprietaria: arrestato

Il giovane non ha saputo fornire spiegazioni del suo comportamento alterato ai Carabinieri intervenuti sul posto. Entrato in un appartamento ha girovagato per le stanze alla ricerca di una ragazza

Un risveglio di soprassalto per gli inquilini di un condominio di Pisa che lunedì mattina 9 agosto, prima dell'alba, si sono sentiti bussare alle porte da un giovane di 34 anni della Repubblica Ceca. L'uomo è entrato nel palazzo e ha cominciato a prendere a calci e pugni le porte degli appartamenti fino a che non ne ha sfondata una. La proprietaria dell'abitazione, che si era alzata per vedere cosa stesse succedendo, si è vista praticamente scaraventare la porta in faccia e ha riportato la frattura del naso.


Il giovane, probabilmente sotto l'effetto di droghe, è poi entrato nell'abitazione frugando nei mobili e girovagando nelle stanze, alla ricerca di una ragazza. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno cercato di riportarlo alla calma senza successo, visto che il 34enne ha continuato a dare in escandescenza. Alla fine è stato arrestato per danneggiamento aggravato e continuato, violazione di domicilio, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfonda la porta di un appartamento e rompe il naso alla proprietaria: arrestato

PisaToday è in caricamento