Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Mobilità: in arrivo 8 postazioni per autovelox sulle strade comunali

Tra le strade interessate ci saranno viale delle Cascine e via Le Rene

Foto d'archivio

Otto postazioni per autovelox in arrivo sulle strade del Comune di Pisa. E' quanto prevede una determina firmata nei giorni scorsi dal dirigente della Polizia Municipale, Michele Stefanelli. Il provvedimento segue la richiesta giunta a metà novembre da Pisamo (società del Comune di Pisa per la gestione della mobilità urbana) per "l’acquisto e posa in opera di 8 box in polietilene per l’alloggiamento di misuratori elettronici della velocità, da posizionare in alcune strade del territorio comunale maggiormente interessate da episodi di velocità eccessiva da parte dei veicoli in transito". Nel documento si citano in particolare due vie, viale delle Cascine e via Le Rene, ma è possibile che i box possano essere installati anche in altre vie cittadine.

In un primo momento verranno acquistati questi strumenti che potranno poi essere attrezzati con i rilevatori di velocità veri e propri. Il costo della fornitura e della installazione in strada è di 15.600 euro più Iva, finanziati con i proventi delle violazioni al codice della strada. Nella determina si sottolinea come i box "oltre che idonei a contenere gli strumenti di misurazione elettronica di velocità, costituiscono, per la forma ed i colori con i quali sono realizzati, un sicuro deterrente per gli automobilisti più propensi a mantenere velocità non commisurate alle condizioni generali della strada percorsa (presenza di abitazioni e marciapiedi ai lati, presenza di immissioni a raso, presenza di attraversamenti pedonali, etc.)".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità: in arrivo 8 postazioni per autovelox sulle strade comunali

PisaToday è in caricamento