Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Poste Italiane, tagli sconcertanti: il Pd esprime solidarietà ai lavoratori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La decisione di Poste Italiane di prevedere nel piano aziendale della sola provincia di Pisa l’esubero di circa 180 lavoratori, di cui 130 (su un totale di 245) nel solo Centro meccanizzato postale di Ospedaletto e circa 50 (su un totale di 244) portalettere, preoccupa ed è da respingere con fermezza. Tali provvedimenti destano sconcerto per diverse ragioni. In primo luogo per gli importanti investimenti fatti recentemente da Poste Italiane nell’impianto pisano per elevarlo a grado di eccellenza nazionale a servizio di tutta la Toscana costiera, anche grazie alla sua strategica posizione geografica. Poi perché la scelta non riguarda certamente una mancanza di lavoro; ci risulta infatti che sia stata frequente la richiesta di lavoro straordinario ai lavoratori. Del resto, questa presa di posizione da parte dell’azienda mal si concilia con l’aver indetto, pochi mesi fa, un concorso nazionale per reclutare ben 6.000 unità con contratti a tempo determinato, mentre ci si vuole disfare di personale qualificato e a tempo indeterminato.

Il Partito Democratico di Pisa chiede che sia trovata una soluzione di continuità con gli investimenti fatti da Poste Italiane sull’impianto cittadino, conservando così quel servizio puntuale che è, ad oggi, in grado di offrire ai propri utenti. Infine il Pd vuole esprimere tutta la sua solidarietà e la sua vicinanza a quelle lavoratrici e a quei lavoratori che sono colpiti da una scelta tanto drastica quanto immotivata, impegnandosi a dar loro voce in tutte le istituzioni competenti, auspicando che questo possa contribuire a ricostruire una prospettiva di sicurezza e tranquillità professionale.

Gaetano Magliano
Responsabile Lavoro PD Pisa

Paola Balestri
Segretaria Circolo PD Putignano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste Italiane, tagli sconcertanti: il Pd esprime solidarietà ai lavoratori

PisaToday è in caricamento