rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Castelnuovo di Val di Cecina

Lavori: al via il piano di potenziamento di Enel per l'Alta Val di Cecina

Saranno rinnovate 4 cabine secondarie e rinnovati 5 km di linee elettriche aeree: investimento di 700mila euro con benefici in tutto il paese di Sasso Pisano

A Castelnuovo Val di Cecina sostenibilità, rinnovabili, digitalizzazione delle reti e resilienza viaggiano insieme, non solo per la presenza delle centrali geotermiche che forniscono energia green e calore al territorio, ma anche per l’importante piano di potenziamento del servizio elettrico che E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, avvierà a partire da lunedì 13 marzo con particolare riferimento all’area di Sasso Pisano, attraverso interventi di restyling e automatizzazione degli impianti elettrici, in collaborazione con il Comune di Castelnuovo.

Nel dettaglio, i tecnici dell’azienda elettrica rinnoveranno completamente 4 cabine secondarie, che trasformano l’energia elettrica da media a bassa tensione e la distribuiscono ad abitazioni, attività ed esercizi commerciali, per procedere alla sostituzione della componentistica elettromeccanica interna degli impianti attraverso l’installazione di apparecchiature di ultima generazione. Grazie a queste operazioni, sarà possibile attivare il telecontrollo e l’automatizzazione delle porzioni di rete elettrica sottese alle cabine stesse, che saranno telecomandate da remoto, garantendo qualità e continuità del servizio elettrico lungo le linee collegate. In tutte le circostanze le squadre operative di E-Distribuzione verificheranno anche l’assetto di rete nelle aree di intervento per assicurare una distribuzione equilibrata dell’energia elettrica.

Inoltre, lungo le linee del territorio saranno sostituiti ben 5 km di conduttori con nuovo cavo elicord, di ultima generazione e di maggiore efficienza e resistenza. Gli interventi si inseriscono in un più ampio progetto per il potenziamento e la resilienza delle reti, che vede E-Distribuzione realizzare nell’abitato di Sasso una richiusura in anello, ovvero un sistema che collega trasversalmente più linee e che, in caso di disservizio a una di esse, isola automaticamente il tratto di rete danneggiato per erogare immediatamente elettricità dalle linee elettriche di riserva, cosiddette 'controalimentanti'. Per E-Distribuzione si tratta di un investimento complessivo di 700mila euro. Gli interventi saranno eseguiti con un’attenzione particolare alla sostenibilità ambientale e al decoro urbano, con benefici per la qualità del servizio e, più in generale, per la rete elettrica come fattore abilitante di servizi digitali. I tempi e le modalità dei lavori sono stati condivisi con l’amministrazione comunale di Castelnuovo Val di Cecina che E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione.

Le operazioni devono essere effettuate in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e, a partire dalla prossima settimana, richiederanno alcune interruzioni temporanee del servizio elettrico, che E-Distribuzione ha diviso per zone e giorni in modo da limitare quanto possibile i disagi per la cittadinanza. Grazie a bypass da linee di riserva, le porzioni del 'fuori servizio' saranno circoscritte di volta in volta a gruppi ristretti di utenze. In tutte le circostanze i clienti verranno informati anche attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nelle zone interessate. L’azienda raccomanda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo i lavori potrebbero essere rinviati.

"Esprimo soddisfazione per questo importante intervento di E-Distribuzione - ha detto il sindaco di Castelnuovo Val di Cecina Alberto Ferrini - perché in tal modo si renderà più efficiente il sistema di distribuzione elettrica nella frazione di Sasso Pisano. Il cospicuo investimento dell’azienda elettrica, che avviene a seguito di un operazione analoga già realizzata a Castelnuovo alcuni anni or sono, consentirà di ridurre sensibilmente disservizi ed eventuali problematiche e rappresenta  pertanto un risultato importantissimo per tutta i cittadini".

E-Distribuzione ricorda che per ogni segnalazione, relativa al funzionamento del sistema elettrico, è attivo tutti i giorni h24 il numero verde 803 500 indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. In alternativa, è possibile utilizzare il chatbot Eddie presente nel sito internet e-distribuzione.it e la App E-Distribuzione. Per monitorare autonomamente lo stato di alimentazione della rete elettrica, è disponibile la 'mappa delle disalimentazioni', raggiungibile al link: https://www.e-distribuzione.it/interruzione-corrente-primo.htm.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori: al via il piano di potenziamento di Enel per l'Alta Val di Cecina

PisaToday è in caricamento