Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Pasqua alla Caritas: un grande pranzo di solidarietà

Un centinaio gli invitati a pranzo dalle suore delle 'Figlie di Nazareth' per festeggiare la Pasqua insieme ai poveri della città. Con loro l'Arcivescovo Giovanni Paolo Benotto. Si celebra anche l'anniversario della morte del fondatore dell'ordine

Per un giorno i saloni che quotidianamente ospitano le attività degli alunni della scuola dell'infanzia e le riunioni dei docenti e delle religiose diventano un'unica grande sala da pranzo per i poveri della città. Sono circa un centinaio i commensali per la celebrazione organizzata dalle suore delle 'Figlie di Nazareth', anche per ricordare il 93esimo anniversario della morte del loro fondatore padre Agostino da Montefeltro. Una Pasqua festeggiata insieme, con la partecipazione dell'Arcivescovo Giovanni Paolo Benotto.

Tutte le mense per i poveri della Caritas sono quindi chiuse, con i frequentatori riuniti alle tavole del convento di via San Bernardo, serviti dalle venti suore dell'Istituto pisano e da quelle provenienti dalle strutture vicine. Il menù: crostini al tonno e con le verdure, spaghetti al pomodoro, pollo arrosto con patate, frutta e dolci pasquali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua alla Caritas: un grande pranzo di solidarietà

PisaToday è in caricamento