Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Praticelli: 811 studenti contro il Decreto Profumo

Gli studenti della più popolosa Residenza Universitaria d'Italia lanciano un percorso di mobilitazione contro il nuovo decreto Profumo che taglia le borse di studio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Giovedì 7 febbraio è stata convocata un'assemblea della Residenza Universitaria "I Praticelli", in cui gli studenti hanno palesato la loro opposizione al decreto Profumo, sul tavolo dell'ultima riunione della Conferenza Stato-Regioni.

L'assemblea ha fortemente contestato l'inasprimento dei criteri di merito per il mantenimento della borsa di studio, ritenendo eccessivamente stringenti i nuovi parametri e incompatibili con la varietà dei piani di studio dei diversi Corsi di Laurea, rifiutando altresì la diminuzione dell'importo complessivo della borsa di studio.

Gli studenti della più popolosa Residenza Universitaria d'Italia lanciano un percorso di mobilitazione in vista del prossimo appuntamento della Conferenza Stato-Regioni, prevista per il 21 febbraio. Invitiamo tutti gli studenti, in modo particolare i residenti negli studentati, a partecipare all'Assemblea indetta per giovedì 14 febbraio, presso la sala cinema-teatro del Campus Praticelli.

Per esprimere con forza le nostre critiche in una sede pubblica, giovedì 14 febbraio, nel corso dell'inaugurazione del nuovo polo didattico presso le Piagge, presenteremo un documento alla vicepresidente della Regione Toscana e assessore al diritto allo studio universitario, Stella Targetti.

cleardot.gifCi sarà un giorno in cui cancelleranno i nostri diritti senza la nostra lotta. Ma non è questo il giorno.

L'assemblea studentesca della R.U. "I Praticelli"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Praticelli: 811 studenti contro il Decreto Profumo

PisaToday è in caricamento