Cronaca

Migranti: la Prefettura avvia un'indagine per individuare strutture per l'accoglienza

Al momento in provincia non ci sarebbero posti a sufficienza per far fronte agli arrivi previsti per i prossimi mesi

Non ci sarebbero posti a sufficienza per far fronte agli arrivi preventivabili per i prossimi mesi, così la Prefettura di Pisa ha deciso di avviare un'indagine conoscitiva per individuare strutture idonee all'accoglienza dei migranti. Lo ha annunciato lo stesso ente di piazza Mazzini.

"In relazione al perdurante straordinario afflusso di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale che interessa l’intero territorio nazionale - scrive la Prefettura di Pisa - è stata indetta una procedura di gara per l’individuazione di strutture idonee all’accoglienza dei soggetti assegnati dal Ministero dell’Interno alla Provincia di Pisa. Tuttavia, la procedura espletata ha consentito di reperire un numero di sistemazioni non sufficiente a garantire l'accoglienza, rispetto ai nuovi arrivi già verificatisi e a quelli preventivabili per i prossimi mesi. In ragione di ciò è stato ritenuto necessario avviare un'indagine conoscitiva per l'individuazione di ulteriori e differenti strutture".

"Pertanto - prosegue la nota dell'ente di piazza Mazzini - chiunque abbia interesse a rendere disponibili immobili potenzialmente idonei ad ospitare i suddetti cittadini stranieri, può rendere nota tale disponibilità tramite mail o fax agli indirizzi di seguito indicati: immigrazione.pref_pisa@interno.it; fax n. 050549666. Per gli ulteriori dettagli si rinvia al contenuto dell’avviso d’interesse integrale pubblicato sul sito della Prefettura di Pisa al seguente link: https://www.prefettura.it/Pisa/news/2229439.htm#News_60511".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti: la Prefettura avvia un'indagine per individuare strutture per l'accoglienza

PisaToday è in caricamento