rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca Montopoli in Val d'Arno

Montopoli Valdarno: i centisti ricevuti in Comune

Un momento per valorizzare il percorso scolastico degli studenti

Sono stati ricevuti in Comune i ragazzi e le ragazze di Montopoli Valdarno che durante lo scorso anno scolastico si sono diplomati con il massimo dei voti. Un momento per fermarsi a riconoscere l'impegno e la determinazione di chi ha concluso le scuole superiori con la votazione di 100. "Tra i banchi si apprende a stare insieme agli altri nel rispetto che impone la società - ha detto il sindaco Giovanni Capecchi - ad accettare i primi fallimenti e a capire che niente ci viene regalato. Il mio consiglio è di seguire i vostri sogni, perché con la forza di volontà e l'impegno si può scalare ogni montagna. Non rinunciate a qualcosa soltanto perché è faticosa la strada per arrivarci, allenatevi per raggiungere il traguardo".

Alla cerimonia era presente l'assessore regionale all'Istruzione Alessandra Nardini che ha ricordato quanto sia importante coltivare e riconoscere il talento, negli anni della scuola oppure successivamente nelle scelte di vita lavorative e quotidiane.

Questi i nomi dei centisti: Davide Bonfanti, Alessia Carrara, Virginia Crecchi, Letizia Filippeschi, Chiara Gronchi, Marta Manzi e Silvia Vanni.

La cerimonia si è conclusa con una breve presentazione ai ragazzi di due iniziative dedicate proprio alle nuove generazioni: le possibilità del servizio civile universale e la nascita della consulta dei giovani nel Comune di Montopoli. Quest'ultima un'occasione per essere parte attiva della comunità potendo incidere direttamente sulle scelte dell'amministrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montopoli Valdarno: i centisti ricevuti in Comune

PisaToday è in caricamento