Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Premiazione “… cosa ne sarà di Charley ...”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Oggi 3 Giugno nel salone Franco Baroni della Camera del Lavoro di Pisa si è svolta la premiazione del concorso  “… cosa ne sarà di Charley ...”, riservato alle scuole superiori della Provincia di Pisa, dedicato alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il salone era stracolmo di ragazzi ed insegnanti che con grandissima compostezza e attenzione, hanno ascoltato la commissione giudicante valutare e commentare i lavori che sono stati premiati.

Erano presenti come componenti della Commissione Giudicatrice ed in rappresentanza delle istituzioni del territorio : Francesco Tagliente Prefetto di Pisa , Dott.ssa Panico  Inail di Pisa , Antonella Bruschi Dirigente medico USL 5 settore PSLL, Miriam Celoni Assessore alla Pubblica Istruzione Provincia di Pisa, Andrea Buscemi Attore di Teatro, Martina Benedetti Attrice di Teatro, Manuele Marigolli Segretario Cgil Toscana, Gianfranco Francese Segretario Generale Cgil Pisa,   Anna Mria Venezia  Direttrice  DPL  di Pisa

In tutti ha destato grande impressione l’impegno e la passione che ragazze,  ragazzi e insegnanti hanno profuso, per realizzare delle opere significative e originali.

Colpisce come  in un periodo di così grande crisi non solo economica , ma anche di valori collettivi, si possa scoprire attraverso l’osservazione di questi lavori quanto vi sia ancora , nella scuola italiana  martoriata dai tagli economici e dalla perenne scarsità di risorse, il desiderio di ricercare  una rinnovata  consapevolezza sociale e la voglia di interessarsi  ad argomenti che, seppur di grande valore collettivo, vengono collocati al margine dell’attenzione mediatica.

Per la CGIL di Pisa è stato estremamente gratificante poter  dare visibilità alle capacità e all’entusiasmo che tutti, e sottolineiamo tutti,  i partecipanti hanno messo in campo.

In questo senso e visto il valore di ciò che è stato prodotto, la commissione ha deciso all’unanimità, al fine di estendere quanto più possibile i riconoscimenti, di assegnare i primi tre premi ad  ex-aequo.

Sono stati premiati :

1° classificato  ex aequo   Istituto Superiore   “A.PESENTI”      Cascina;

                                                          IPSSR   “G.MATTEOTTI”    Pisa.

2° classificato  ex aequo   Liceo Artistico  “F.RUSSOLI”    Pisa;

                                                          I.T.C.   “A.PACINOTTI “     Pisa.

3°classificato  ex aequo    Istituto Superiore  “G.CARDUCCI”   Volterra;

                                                          IPSIA   “A.PACINOTTI “           Pontedera.

Parole di grande apprezzamento nei confronti di tutti i partecipanti, sono state espresse in particolare dall’Assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Pisa Miriam Celoni, la quale ha evidenziato come si siano sapute  realizzare opere con un contenuto originale ed artistico inaspettato e portatrici di una intrinseca valenza comunicativa.

Sono state  messe in campo di abilità e  competenze che dimostrano  le grandi potenzialità del mondo giovanile  a cui, purtroppo, la società italiana di oggi non regala nulla.

 Bello è stato osservare, accanto all’estro e alla fantasia, la capacità di veicolare i messaggi sia con l’utilizzo degli strumenti multimediali che con l’ingegnoso impiego di materiali  inusuali.

Ogni realizzazione è apparsa frutto di  un lavoro corale e appassionato che dovrà essere valorizzato anche nel prosieguo che questa iniziativa avrà  anche a livello regionale.

Le istituzioni presenti in questa commissione, a testimonianza di quanto sia stato apprezzato l’impegno che insegnanti e alunni hanno messo in questo progetto, hanno manifestato la volontà di non disperdere quell’ ”energia” che con questo concorso  è stata messa in circolo, e di dare visibilità e  sfruttare al massimo tutte le opere prodotte.

In questo senso è stata accolta l’esortazione del Prefetto Tagliente a divulgare attraverso il web i video più significativi prodotti dalle scuole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiazione “… cosa ne sarà di Charley ...”

PisaToday è in caricamento