rotate-mobile
Cronaca Pontedera

Pontedera: un premio intitolato al pugile Alessandro Mazzinghi

Sarà assegnato ad un atleta o personaggio del mondo dello sport che si è "particolarmente distinto per comportamenti virtuosi"

Si svolgerà nel mese di giugno la prima edizione del premio biennale intitolato al grandissimo pugile pontederese Alessandro Mazzinghi. Il premio sarà assegnato ad un atleta o personaggio del mondo dello sport che si è "particolarmente distinto per comportamenti virtuosi nello sport e nella società".
L'amministrazione comunale ha istituito il premio con l'obiettivo di "rappresentare il valore simbolico che il campione mondiale di pugilato Alessandro Mazzinghi, nato a Pontedera nel 1938 e scomparso nel 2020, riveste per la collettività e per la storia sportiva, nonchè di riconoscere, sostenere e incentivare l'attività di atleti che hanno conseguito risultati sportivi di prestigio internazionale, nazionale, interregionale, regionale, mantenendo un alto profilo morale e civico".

Il premio sarà assegnato dal Comune su proposta di una commissione, che sarà costituita e che esaminerà anche le candidature arrivate da associazioni sportive, enti pubblici e federazioni, tenendo conto dei 'Meriti sportivi e i valori in ambito sociale, civico e solidale'.
Al vincitore andrà un'opera d'arte celebrativa delle imprese sportive del pugile pontederese. E, per questo, la Giunta ha approvato, nei giorni scorsi, anche il bando di concorso per l'ideazione e la realizzazione dell'opera. In questo caso, la prima data è quella del 31 marzo, entro la quale devono arrivare le idee progettuali, mentre, entro fine maggio, il vincitore del concorso dovrà consegnare l'opera.

La manifestazione di interesse per l'acquisizione di idee progettuali è stata pubblicata nell'albo online e sul sito istituzionale del Comune di Pontedera nella apposita sezione dell'Amministrazione trasparente. La scultura, oltre a rappresentare le imprese sportive del campione mondiale, dovrà sottolineare il valore simbolico che Mazzinghi riveste per la collettività e la storia sportiva.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: un premio intitolato al pugile Alessandro Mazzinghi

PisaToday è in caricamento