Cronaca

Premio annuale della Protezione civile: aperte le candidature

Il bando per partecipare scade il 26 luglio. La cerimonia di consegna si terrà sabato 21 settembre in occasione della Giornata di Protezione Civile

Foto di archivio edizione 2018

Scade il prossimo 26 luglio il bando del XIV° Premio annuale di Protezione Civile per assegnare il riconoscimento a chi "per l'impegno sociale e la solidarietà nell’agire, ha saputo rappresentare i valori propri della Protezione Civile". I premi saranno consegnati nel corso della Giornata di Protezione Civile in programma sabato 21 settembre in piazza Vittorio Emanuele II.

Ogni anno il Premio è attribuito a due persone, una individuata tra gli addetti ai lavori (Premio Semeraro) e l’altra tra i cittadini (Premio Verdigi). Infine, un terzo premio (Kinzica de' Sismondi) viene attribuito a una personalità che si è distinta per capacità organizzative, competenza, preparazione, intuizione o capacità di intervento. Lo scorso anno i premiati sono stati il Servizio 118 Pisa-Livorno (Premio Semeraro), Stefano Marini (Premio Verdigi) e Giuseppe Zamberletti (Premio Kinzica). I premi Verdigi e Semeraro sono realizzati dagli studenti del Liceo artistico dell’Istituto d’Istruzione superiore Carducci di Volterra.

Sul sito del Comune di Pisa sono pubblicati bando e regolamento del Premio. Le domande per la presentazione delle candidature dovranno pervenire entro le 12.30 del 26 luglio all’Urp del Comune (Lungarno Galilei 45) oppure tramite posta certificata.

La Commissione giudicatrice è presieduta dal sindaco di Pisa e composta da Prefetto, Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, Presidente della Provincia, Presidente della Croce Rossa, Presidente del Gruppo Chirurgia d’Urgenza, Governatore della Misericordia, Presidente della Pubblica Assistenza, un rappresentante delle Associazioni di Volontariato, non incluse nelle organizzazioni di Anpas Pubblica Assistenza, di Confederazione Nazionale delle Misericordie e di Croce Rossa Italiana, e operanti sul territorio pisano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio annuale della Protezione civile: aperte le candidature

PisaToday è in caricamento