Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Al congresso di Malattie infettive due abstract dell'Aoup fra i 55 migliori al mondo

Soddisfazione per il team del professor Francesco Menichetti. Uno dei due abstract verte sui monoclonali contro le varianti del SARS-CoV-2

Il gruppo di ricerca del professore Francesco Menichetti (direttore dell’Unità operativa di Malattie infettive dell’Aoup), sotto la guida del professore Marco Falcone, ha ricevuto un prestigioso riconoscimento dalla European Society of Infectious Diseases and Clinical Microbiology (ESCMID). Due abstract presentati al prossimo ECCMID, il più importante congresso mondiale di malattie infettive, che si terrà online dal 9 al 12 luglio, sono stati infatti selezionati tra i migliori 55 'top-rated abstract' e verranno discussi in una sessione ad hoc del congresso.

Uno riguarda l’efficacia degli anticorpi monoclonali (bamlanivimab/etesevimab e casirivimab/imdevimab) contro le varianti del SARS-CoV-2, che si stanno sperimentando nel centro attivato in Aoup, in cui c’è anche il contributo della Virologia dell’Aoup. L’altro riguarda lo studio nazionale denominato ALARICO sulle infezioni causate da bacilli Gram-negativi multiresistenti.
I 55 top-rated abstracts sono stati selezionati tra oltre 10.000 abstract inviati dalle migliori Università di tutto il mondo e ben due sono targati Aoup, il che rende merito al lavoro degli specialisti senjor ma soprattutto degli studenti tesisti, dei medici frequentatori, degli assegnisti di ricerca, dei medici specializzandi e dei giovani medici strutturati che contribuiscono con entusiasmo alle ricerche in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al congresso di Malattie infettive due abstract dell'Aoup fra i 55 migliori al mondo

PisaToday è in caricamento