Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Premio del Presidente della Repubblica a Provincia di Pisa, scuole e terzo settore del territorio, per il loro impegno contro lo sfruttamento di minori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Un premio, direttamente dalla più alta carica dello Stato, ai dieci anni d’impegno, da parte della Provincia di Pisa, delle scuole e delle realtà no-profit del territorio, sul fronte della lotta contro lo sfruttamento di ragazzini e adolescenti. Questa mattina, nella sala di giunta della stessa Provincia, gli assessore Anna Romei (welfare), Miriam Celoni (istruzione) e il presidente Andrea Pieroni hanno esibito ufficialmente la “targa di rappresentanza” conferita dal presidente della repubblica Giorgio Napolitano allo spettacolo “Ogni bambino è un cittadino!”, messo in scena dal Teatrino dei Fondi (di San Miniato) per la regia e su sceneggiatura di Enrico Falaschi (lui stesso presente all’incontro odierno, con gli altri dello staff): il testo recitativo s’ispira al libro “La Costituzione spiegata ai ragazzi” di Anna Sarfatti e, in generale, all’attività svolta dagli studenti pisani (39mila in tutto) aderenti al progetto “Scream, stop al lavoro minorile”, promosso dall’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo, agenzia delle Nazioni Unite) con appunto la Provincia di Pisa come referente locale.
Lo rappresentazione ripercorre i diritti e i doveri che i principali articoli della nostra Costituzione sanciscono, utilizzando tuttavia una serie di metafore al fine di renderne concetti di fondo più vicini alla realtà quotidiana dei bambini e quindi per loro più facilmente comprensibili. Romei, Celoni, Pieroni e Falaschi – ringraziando tutti gli altri protagonisti di questa esperienza, dagli istituti scolastici (con presidi, insegnanti e ragazzi) agli esponenti del Terzo Settore coinvolti – spiegano come “ci sia un indissolubile legame tra ‘educare’ e ‘aver cura’, dunque tra insegnamento in senso lato e insegnamento dei diritti intoccabili, specie di coloro che versano in posizione si svantaggio: frange di ghettizzazione sociale, popolazioni tenute ai margini dei processi di sviluppo, minori soggetti a condizioni di sfruttamento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio del Presidente della Repubblica a Provincia di Pisa, scuole e terzo settore del territorio, per il loro impegno contro lo sfruttamento di minori

PisaToday è in caricamento