rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Il Premio Inner wheel assegnato all'infermiera Hajer Bouker

La giovane tunisina, residente in provincia di Pisa, ha ricevuto una borsa di studio di mille euro

Il premio, finanziato dal Distretto 209 Inner wheel Italia e voluto dalla Governatrice Franca Longhitano, consiste in una borsa di studio del valore di 1.000 euro destinata ad una giovane laureata in Scienze Infermieristiche della nostra Università ed è stato assegnato a Hajer Bouker, tunisina, residente nella provincia di Pisa, che si è particolarmente distinta per meriti nello studio e nell'impegno in prima linea nella lotta al covid. La commissione che ha selezionato le candidate e ha aggiudicato il premio era composta dalla professoressa Anna Solini, dal professor Lorenzo Ghiadoni (entrambi dell'Università di Pisa), da Franca Longhitano Governatrice del Distretto 209, da Cristina Cagianelli, Barbara Ferrari e Laura Valori (rispettivamente presidente, vicepresidente e segretaria dell'Inner wheel club Pisa).

La presidente Cristina Cagianelli ha espresso "la vicinanza dell'Inner wheel club Pisa a tutti coloro che combattono in prima linea il Covid e ai quali andrà per sempre la nostra gratitudine" e ha sottolineato come quest'ultima significativa iniziativa "si vada ad inserire nell'ambito dei numerosi service a favore del nostro territorio di cui la associazione si è fatta concreta promotrice nel corso delle ultime due annate sociali, fra cui: il restauro del quadro di Baccio Lomi Gentileschi, l’erogazione a sostegno della Casa della Giovane di Navacchio, la fornitura di materiale sanitario di prima necessità all’Ospedale di Cisanello, la donazione di un misuratore di parametri vitali alla Croce Rossa, l’erogazione a favore della San Vincenzo de Paoli della Parrocchia di S.Stefano per la distribuzione di pacchi alimentari, l’erogazione a favore della del Centro di Aiuta alla vita di Pisa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Premio Inner wheel assegnato all'infermiera Hajer Bouker

PisaToday è in caricamento