Premio Nazionale Letterario Pisa: i nomi dei premiati

Il Premio è organizzato dal Gruppo La Soffitta insieme al Rotary Club di Pisa, con il patrocinio di Comune e Provincia di Pisa, Regione Toscana e la compartecipazione della Camera di Commercio di Pisa

Paolo Grossi

Si svolgerà sabato 7 dicembre in Palazzo Gambacorti (Sala delle Baleari, inizio ore 17.00) la cerimonia di premiazione del Premio Nazionale Letterario Pisa, giunto alla 63^ edizione. Tra i premiati di quest’anno, nella sezione Narrativa, il primo premio assoluto a Giuseppe Culicchia ('Il cuore e la tenebra', Mondadori); nella sezione Saggistica il premio al professor Remo Bodei ('Dominio e sottomissione', Il Mulino), a poche settimane dalla scomparsa; nella sezione Poesia il vincitore è Giuseppe Grattacaso ('Il mondo che farà', Elliot edizioni).

Nella Narrativa segnalazione speciale ('In memoria del giornalista Marco Barabotti') a Luigi Bulleri ('Marina', Edizioni Felici) e nella Saggistica menzione speciale a Eugenia Segre Naldini ('Corallium Rubrum', ETS Editore).

Premio speciale del Comitato promotore, insieme alla Camera di Commercio di Pisa, al professor Paolo Grossi, giurista e già presidente della Corte Costituzionale. Il premio speciale 'Galeone d’oro 2019', offerto dal Rotary Club di Pisa, sarà assegnato al maestro Leone Magiera, pianista e direttore d’orchestra che nella sua carriera ha accompagnato star come Mirella Freni, Ruggero Raimondi e Luciano Pavarotti.

Nel corso della cerimonia, per la sezione 'Radici del territorio', saranno assegnati riconoscimenti a Elisabetta Arrighi e Lisa Domenici ('All’Opera. Viaggio nei teatri di Livorno, Lucca, Pisa, Torre del Lago', Editoriale Programma) e un riconoscimento speciale all'Associazione 'Amici di Antonio Tabucchi'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Premio, organizzato dal Gruppo La Soffitta insieme al Rotary Club di Pisa, con il patrocinio di Comune e Provincia di Pisa, Regione Toscana e la compartecipazione della Camera di Commercio di Pisa, nel corso delle sue 63 edizioni è stato assegnato a importanti personalità del mondo della cultura, tra gli altri Mario Soldati, Riccardo Muti, Mario Monicelli, Leonardo Sciascia, Antonio Tabucchi, Dario Fo, Andrea Bocelli, Gillo Pontecorvo, Massimo Dapporto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento