Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Premio Pisa Donna: Anna, in campo al fianco della Protezione Civile

Il riconoscimento, consegnato dal sindaco Marco Filippeschi, è andato ad una infermiera che ha al suo attivo la partecipazione in molte missioni umanitarie. "'E' una delle eccellenze della nostra città" ha detto il primo cittadino

Anna Matteoni, infermiera e volontaria della Protezione Civile e della Croce Rossa, impegnata da tempo al vertice del consiglio nazionale dei volontari del soccorso, ha ricevuto il premio Pisa Donna, giunto alla 28/a edizione e attribuito dal consiglio cittadino delle pari opportunità a donne che si sono particolarmente distinte in ambito professionale e sociale.

Matteoni è stata spesso impegnata sul campo in molte operazioni di Protezione Civile in Italia e all'estero: dall'alluvione della Garfagnana nel 1996 fino alle missioni umanitarie in Iraq con il gruppo di Chirurgia d'urgenza dell'Azienda Ospedaliera. "E' una donna - ha detto il sindaco Marco Filippeschi consegnadole il premio - che rappresenta una delle eccellenze della nostra città. Conferendole questo riconoscimento dobbiamo riflettere sul significato più generale: Anna Matteoni rappresenta la crescita di ruolo e di esperienza delle donne e questo è ciò che serve per superare la crisi di idee e di valori. A Pisa si sono costruite esperienze che possono fare da apripista nel campo della solidarietà con punte di eccellenza nel presidio internazionale delle crisi".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Pisa Donna: Anna, in campo al fianco della Protezione Civile

PisaToday è in caricamento