rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

In acqua per la gloria di Pisa: presentato l'equipaggio della 66° Regata delle Repubbliche marinare

Domenica 5 giugno sulle acque di Amalfi il galeone rosso sfiderà le altre tre imbarcazioni con un equipaggio giovane e motivato

Grande determinazione, un affiatamento che ha raggiunto un livello ottimale e la prospettiva di poter crescere e migliorare il rendimento in vista del grande appuntamento del prossimo settembre. E' con questi ingredienti che il galeone rosso si avvia a disputare la 66° edizione della Regata delle Repubbliche marinare sulle acque di Amalfi: domenica 5 giugno, in diretta su Rai 2 a partire dalle ore 18, l'equipaggio di otto vogatori e il timoniere, guidati dal tecnico Massimiliano Landi, metteranno i remi in acqua per sfidare le imbarcazioni di Genova, Venezia e ovviamente Amalfi. Nel dicembre scorso l'edizione numero 65 è andata a Genova, con l'imbarcazione pisana piazzata al quarto posto.

"Rispetto a qualche mese fa il livello delle prestazioni dell'equipaggio, composto da ragazzi con un'età media molto bassa, è decisamente migliorato. Puntiamo certamente a fare meglio dell'edizione disputata a Genova, con la consapevolezza che l'appuntamento da non fallire è quello del prossimo settembre" spiega il direttore sportivo Tommaso Antoni. Perché l'11 settembre la Regata farà tappa a Pisa. "Il Comitato della competizione ha deciso di inserire due edizioni nel 2022 per recuperare quella cancellata nel 2020 a causa della pandemia - spiega l'assessore Filippo Bedini durante la presentazione dell'equipaggio pisano, nella mattinata di martedì 31 maggio - ad Amalfi sfilerà per l'ultima volta il corteo storico incentrato su Kinzica De' Sismondi. Dall'edizione di Pisa debutteranno i nuovi costumi e la nuova sfilata, pensata per valorizzare l'intero arco storico della Repubblica pisana e tutte le figure che nella storia si sono avvicendate. Si tratta di una novità ben accolta anche dalle altre città: Genova ci ha chiesto informazioni sulle fonti storiche che abbiamo utilizzato per poter sviluppare un lavoro simile anche sul loro corteo".

La novità che invece si mostrerà al pubblico fin dall'edizione di Amalfi è il palio remiero con equipaggi misti. Si sfideranno i quattro galeoni sui quali vogheranno uomini e donne insieme: sull'imbarcazione pisana, oltre al timoniere, prenderanno posto 4 ragazzi e 4 ragazze. "Sono molto felice dell'introduzione di questa novità - spiega il direttore sportivo Tommaso Antoni - perché negli anni il canottaggio femminile ha acquisito importanza e raccolto risultati notevoli, sia in ambito locale che nazionale e internazionale. E' giusto dare la stessa considerazione alle atlete e agli atleti. La squadra è ben assortita e nutriamo l'ambizione di poter conquistare la prima edizione di questa speciale regata". Riguardo al palio classico, invece, i favori dei pronostici vanno ai rivali: "Ci troviamo a competere con imbarcazioni spinte in alcuni casi da atleti dal valore internazionale - prosegue Antoni - ma non siamo intimoriti. Perché la nostra squadra ha compiuto dei grandi passi in avanti rispetto alla regata di Genova e siamo curiosi di vedere quanto margine siamo riusciti a recuperare sulle altre imbarcazioni".

Il galeone rosso nelle ultime settimane, per abituarsi alle condizioni del campo gara di Amalfi, si è allenato in mare grazie al supporto della sezione pisana della Lega Navale Italiana. "Abbiamo sostenuto allenamenti duri e intensi - commenta l'allenatore Massimiliano Landi - siamo certi di aver migliorato le nostre prestazioni e ci auguriamo che il palio di domenica prossima ce lo confermerà.

Gli equipaggi e gli appuntamenti del fine settimana

L'equipaggio del galeone rosso che scenderà in acqua domenica 5 giugno è composto da:
Gabriele Ciulli (timoniere)
Edoardo Margheri
Federico Dini
Luigi Mostardi
Emanuele Giarri
Daniele Sbrana
Giulio Francalacci
Alessio Lorenzini
Simone Barandoni

L'equipaggio del galeone rosso che parteciparà al palio misto è composta da:
Gabriele Ciulli (timoniere)
Andrea Grassini
Mirko Barbieri
Francesco Vanni
Flavio Ricci
Chiara Sacco
Chiara Benvenuti
Sandra Celoni
Marta Sorrentino

I nostromi delle due imbarcazioni sono Luca Possenti, Edoardo Bellani e Massimiliano Foschi.

- Venerdì 3 giugno
Dalle ore 22 il concerto 'Kiss Kiss play summer live' in piazza Municipio ad Amalfi

- Sabato 4 giugno
ore 17.45 Palio remiero con equipaggi misti
ore 18 Presentazione degli equipaggi della 66° edizione della Regata delle Repubbliche marinare in piazza Umberto I ad Atrani
ore 19.30 Partenza del corteo storico da Atrani con sfilata sulla SS163 fino ad Amalfi
ore 20.30 Arrivo del corteo storico sulle scale della cattedrale di Amalfi
ore 20.45 Spettacolo pirotecnico sul lungomare di Amalfi

- Domenica 5 giugno
ore 18 Palio remiero con partenza dallo specchio acqueo di Vettica ad Amalfi e arrivo alla Marina Grande
ore 18.45 Premiazione degli equipaggi a piazza Flavio Gioia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In acqua per la gloria di Pisa: presentato l'equipaggio della 66° Regata delle Repubbliche marinare

PisaToday è in caricamento