Cronaca

Presentazione sentieri #3 - Progetto di teatro sitespecific

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday
"Lasciare che nascano visioni là dove non c'è mai
niente di nuovo, allenare lo sguardo verso un altrove,
scoprire a noi stessi altre vie, altre forme"
SENTIERI è un percorso teatrale site-specific, quest'anno alla sua terza edizione, ideato e diretto da Serena Gatti e Raffaele Natale/Azulteatro e accolto in residenza dalla Fondazione Sipario Toscana. Prevede, a seguito di 5 laboratori formativi in teatro (da ottobre a febbraio), la creazione di uno spettacolo in un luogo extra-teatrale, per il quale nasce e dal quale trae ispirazione, con debutto a maggio. Il luogo è la musa ispiratrice del processo artistico e diviene parte integrante della creazione, con i suoi silenzi, rumori, luci, colori, le memorie che conserva, le visioni che evoca. Con lo strumento del teatro, della poesia e della musica, Azulteatro lavora a partire dallo spazio che incontra, creando un'opera teatrale originale ed unica per quello spazio.
Lo spirito che muove questo tipo di progetti è quello di valorizzare le bellezze architettoniche, artistiche e paesaggistiche del territorio. Dar luce quindi, attraverso l'arte, a luoghi di grande bellezza, che abbiamo sotto gli occhi, ma di cui quasi non ci accorgiamo. L'integrazione tra arte e territorio è una ricerca che negli ultimi anni viene proseguita da Azulteatro in Italia e all'estero, attraverso progetti che hanno portato il teatro fuori dal teatro con lo scopo di valorizzare il patrimonio naturalistico o culturale.
L'opportunità è quella di ricevere una formazione teatrale e al tempo stesso seguire il processo di creazione di un'opera facendone parte in prima persona. I laboratori propedeutici affinano il tema del corpo, del movimento, della vocalità, della presenza scenica e libertà espressiva, creando gli strumenti utili a comporre la performance nella seconda parte del progetto. I partecipanti avranno modo di seguire attivamente tutte le fasi necessarie alla creazione teatrale: sopralluogo, composizione, drammaturgia, allestimento, logistica ... fino al debutto. Il progetto è un'occasione abbastanza unica sul territorio nazionale, di formazione nel campo della composizione teatrale site-specifc, di riflessione sui temi etici-estetici che questa scelta comporta, e sulla sinergia multidisciplinare che provoca.
3 ottobre ore 19.00 Città del teatro Cascina Pisa
Presentazione del progetto Sentieri #3
e retrospettiva video-fotografica di Sentieri #1 e Sentieri#2
Sentieri #3 da ottobre a maggio in 3 tappe:
1) Laboratori teatrali (presso la Città del Teatro) ogni secondo weekend del mese da ottobre a febbraio
sabato 18- domenica 19 ottobre
sabato 8- domenica 9 novembre
sabato 13 - domenica 14 dicembre
sabato 17 - domenica 18 gennaio
sabato 7 - domenica 8 febbraio
(per partecipare alla seconda tappa è necessario seguire i 5 laboratori)
2) Composizione della performance
sabato 13- domenica 14 marzo
sabato 11- domenica 12 aprile
sabato 18- domenica 19 aprile
venerdì 1- sabato 2- domenica 3 maggio
3) Debutto della performance
sabato 9- domenica 10 maggio
I laboratori sono condotti da Serena Gatti (performer e regista) e Raffaele Natale (musicista e compositore)
che curano anche la direzione dell'evento finale.
orari sabato ore 14-20, domenica ore 10-17
totale di 12 ore + un'ora di pausa pranzo la domenica
costi ogni weekend 65 euro (12 ore di lavoro)
informazioni info@azulteatro.com - 3289216452; formazione@lacittadelteatro.it tel: 050.744400
iscrizioni entro il 15 ottobre, inviare nome cognome e codice fiscale a formazione@lacittadelteatro.it tel: 050.744400
LE EDIZIONI PRECEDENTI - Sentieri #1 e #2
I luoghi SENTIERI #1 ha debuttato lungo l'argine dell'Arno, nei pressi di Zambra nel giugno 2013.
SENTIERI #2 ha debuttato alla Certosa di Pisa, nel maggio 2014
I partecipanti Gli spettacoli finali hanno visto la partecipazione ogni volta di 15 tra performer e musicisti provenienti da diverse parti d'Italia. Sei fotografi e due videomaker hanno seguito le diverse fasi del progetto (laboratori, sopralluoghi, allestimento, performance finale). Un numero imprecisato di persone della comunità locale viene coinvolto direttamente o indirettamente.
Soggetti sostenitori Fondazione Sipario Toscana, Università di Pisa, Dipartimento Disco e Savs, Museo di Scienze Naturali, Sovrintendenza di Pisa, Comune di Calci, Comune di Pisa
Recensioni a Sentieri #2
Link ai video
Link alle foto
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentazione sentieri #3 - Progetto di teatro sitespecific

PisaToday è in caricamento