Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Calci

Calci: al Museo il presepe storico animato di Alberto e Renzo Meucci

A partire dall'8 dicembre l'arte dei due fratelli Meucci, che iniziarono a dedicarsi alla costruzione dei presepi nel 1948, sarà visitabile da tutti. Per molto tempo le loro creazioni vennero dimenticate, poi sono state ritrovate e valorizzate

Domenica 8 dicembre, alle ore 16.00, sarà inaugurato al Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa a Calci, il presepe storico animato realizzato da Alberto e Renzo Meucci. Dall’8 dicembre il presepe sarà aperto in modo permanente a tutti i visitatori del Museo di Storia Naturale: adulti e bambini potranno tornare a 'meravigliarsi' nel vedere di nuovo in movimento il primo presepe meccanico che i fratelli Meucci costruirono nella metà del secolo scorso.

L’affascinante storia dei presepi meccanici dei due fratelli ebbe inizio nel Natale 1948 con la loro prima opera, allestita nella pieve di Calci insieme ad altri amici del gruppo parrocchiale. Dopo questa prima esperienza Alberto e Renzo, allievi dell'Istituto Tecnico di Pisa, continuarono a realizzare complessi e sorprendenti presepi meccanici che vennero esposti con successo a Pisa, Livorno, Bologna, Verona, Milano, Torino, Parma, Ferrara e Roma. Nel 1954 il loro presepe animato arrivò persino a Bogotà, dove fu inaugurato in diretta televisiva alla presenza del Presidente della Repubblica, del sindaco di Bogotà e del Nunzio Apostolico Monsignor Paoli. Nel periodo che correva tra un Natale e l'altro i presepi tornavano a Calci ed erano custoditi in alcune stanze della Certosa, dove rimasero fino alla partenza dei monaci. L'esperienza di Alberto e Renzo Meucci finì nel 1960 quando i personaggi, le case, le rovine romane e tutto il materiale furono chiusi in delle casse e per molti anni il loro contenuto fu dimenticato.

Recentemente, grazie a una ritrovata attenzione per la nostra storia recente e le tradizioni, si è riscoperto il valore e l'interesse culturale di questi presepi animati. Dopo un attento lavoro di selezione, ricerca, pulizia e restauro si sono potuti individuare i vari elementi e la loro appartenenza a uno o all'altro presepe: il risultato è stato l'assemblaggio di tre gruppi diversi che, in occasione del Natale del 2008, hanno riacquistato il loro originario movimento e sono stati esposti in alcune chiese di Calci. Oggi, grazie alla disponibilità del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa, il presepe storico animato trova finalmente la sua giusta ubicazione nelle sale del Museo, nel meraviglioso contesto della Certosa di Calci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci: al Museo il presepe storico animato di Alberto e Renzo Meucci

PisaToday è in caricamento