Cronaca

Presidi e volantinaggi contro i licenziamenti in Pam e Panorama

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

COMUNICATO STAMPA

Da alcuni giorni nei supermercati Panorama è partita la procedura per licenziare alcuni lavoratori \trici.

Periodicamente nelle grandi catene commerciali vengono presentati piani di esuberi che ricevono l'assenso dei sindacati Cgil Cisl e Uil. Una situazione insostenibile perchè nel commercio ormai si lavora sette giorni su sette e perfino il 25 aprile e il 1 maggio a dimostrare che non sono i tagli a dovere essere operati ma assunzioni, trasformazioni dei contratti part-time (sempre più numerosi) in contratti a tempo pieno.

Cobas, Pcl e Rifondazione hanno deciso di sostenere la protesta dei lavoratori e delle lavoratrici Pam e Panorama con sciopero di due ore ai Gigli di Firenze distribuendo davanti ai supermercati della catena nella provincia di Lucca e Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidi e volantinaggi contro i licenziamenti in Pam e Panorama

PisaToday è in caricamento