Presidio e biciclettata dedicata al migrante morto in incidente: "No alle periferie sociali"

L'appuntamento è fissato a partire dalle ore 16 di venerdì in Piazza XX Settembre

Un presidio e una biciclettata per le vie del centro, sia per ricordare Abdulkarim Souware, migrante 22enne morto in un tragico incidente stradale il 12 febbraio scorso a Pontasserchio, che per denunciare "le difficoltà che ogni immigrato vive nei centri d'accoglienza delle periferie urbane, ghetti sociali che rendono la loro integrazione ogni giorno più complicata". A lanciare le iniziative sono alcuni gruppi pisani, come Idansé, Arte Migrante Pisa, Exploit Pisa, Critical Mass Pisa, Limonaia - Zona Rosa e Fridays For Future Pisa. 

L'appuntamento è per oggi, 28 febbraio, in Piazza XX Settembre. Alle ore 16 si terrà il presidio, con poi alle ore 18 il ritrovo e la partenza della biciclettata, aperta a tutti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa è la storia dei poveri tra i poveri - si legge nel lancio dell'evento - di tutti coloro che affidano la loro mobilità necessariamente alle loro gambe o a mezzi di trasporto di fortuna, spesso a discapito della sicurezza. Sicurezza non garantita se le strade sono buie, prive di manutenzione, se l'attraversamento sicuro della città è un lusso riservato a pochi. Questa è anche la storia della parola 'sicurezza', sempre più bistrattata, fraintesa e strumentalizzata. Questa è una delle troppe storie di ingiustizia sociale, ghettizzazione e negligenza e per questo vogliamo trasformarla in una storia di denuncia; denuncia anzitutto nei confronti della dislocazione dei centri d'accoglienza, del menefreghismo delle amministrazioni a illuminare e mettere in sicurezza strade periferiche, e del pericoloso disinteresse delle aziende di trasporti a garantire corse notturne".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento