rotate-mobile
Lunedì, 27 Marzo 2023
Cronaca Centro Storico

Previsioni meteo: verso temperature più miti e timidi accenni di primavera

Situazione meteo stazionaria con poche nuvole e cielo sereno. La colonnina di mercurio rimane stabile o in leggero aumento nei valori massimi. Qualche breve accenno di primavera, perturbazioni in agguato

Cominciamo ad assaporare qualche breve e timido accenno di primavera, anche se si sa che "Marzo è pazzerello" e le perturbazioni sono sempre in agguato. A parte venerdì 1 marzo dove non si esclude qualche debole pioggia, ci aspettano delle piacevoli giornate all'insegna del sole tiepido di fine inverno e cielo sereno. Per saperne di più ecco le previsioni meteo nel dettaglio, fornite dal Consorzio Lamma:

Giovedì 28 febbraio

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso, con locali addensamenti pomeridiani più consistenti a ridosso dei rilievi, dove non si escludono brevi e isolati rovesci. Prevalenza di cielo sereno in serata.
Venti: deboli orientali.
Mari: poco mossi.
Temperature: in aumento.

Venerdì 1 marzo

Stato del cielo e fenomeni: inizialmente poco nuvoloso, ma con tendenza a rapido aumento della nuvolosità a partire dalle zone meridionali, dove dalla tarda mattinata non si escludono isolate e deboli piogge.
Venti: deboli prevalentemente orientali nell'interno, fino a moderati da est, sud-est lungo la costa e sull'Arcipelago. In rotazione ai quadranti settentrionali in serata.
Mari: poco mossi sottocosta, tendenti a divenire mossi al largo.
Temperature: stazionarie.

Sabato 2 marzo

Stato del cielo e fenomeni: poco nuvoloso con locali addensamenti sull'Appennino (specialmente crinali e versanti emiliano-romagnoli) e sulle zone interne.
Venti: tra deboli e moderati da nord-est con locali rinforzi.
Mari: poco mossi sottocosta, mossi a largo.
Temperature: minime in aumento, massime stazionarie (in calo in montagna).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Previsioni meteo: verso temperature più miti e timidi accenni di primavera

PisaToday è in caricamento