Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Previsioni meteo: dopo il gelo arrivano la pioggia e il "caldo"

Le temperature si alzeranno a partire da venerdì, anche se si registrerà un peggioramento delle condizioni del tempo con una perturbazione che colpirà la nostra regione. Venti forti provenienti da sud

Arriva la pioggia e le temperature aumentano, dopo questi giorni di bel tempo ma di gelo infernale. Il ghiaccio che ci ha fatto compagnia ultimamente dovrebbe, per il momento, restare solo un ricordo, visto che la colonnina di mercurio si alzerà fino a raggiungere temperature decisamente miti per il periodo.

Ecco le previsioni del Consorzio Lamma Toscana.


GIOVEDI' 13 DICEMBRE

Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso o coperto. Precipitazioni sparse inizialmente di debole intensità sul litorale e sull'Arcipelago, in intensificazione dal pomeriggio-sera ed estensione alle zone interne, con quota neve sui rilievi in rialzo a 800-1000 metri in serata; sulle zone interne possibilità di deboli nevicate (senza accumuli) fino in pianura o nei fondovalle (Lunigiana, Garfagnana, Valdarno Inferiore, piana di Firenze-Prato-Pistoia e Mugello).
Venti: moderati da sud-est sulla costa, localmente forti sull'Arcipelago, deboli orientali sulle zone interne.
Mari: fra poco mossi e mossi in aumento a molto mossi in serata sul settore meridionale.
Temperature: stazionarie sulle zone interne, con valori massimi intorno ai 5 gradi, in aumento in serata. In aumento lungo la fascia costiera con valori sino a 8-10 gradi specie in Maremma.

VENERDI' 14 DICEMBRE

Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso. Precipitazioni sparse, più insistenti sulle province di nord-ovest in particolare a ridosso dei rilievi, in intensificazione in serata. Quota neve inizialmente oltre i 1000 metri 1000-1200 in progressivo rialzo fino ai 1600-1700 in serata.
Venti: venti meridionali, forti su Arcipelago e litorale, moderati nell'interno.
Mari: molto mossi.
Temperature: in sensibile aumento. Minime intorno ai 3-5 gradi sulle zone interne, oltre lungo la costa. Massime sui 10-15 gradi.

SABATO 15 DICEMBRE

Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso o coperto con piogge diffuse, anche di forte intensità sulle province settentrionali e in Appennino in mattinata. Miglioramento in serata.
Venti: forti meridionali in rotazione a Libeccio sull'Arcipelago e la costa, tra deboli e moderati meridionali sulle zone interne.
Mari: molto mossi, localmente agitati al largo.
Temperature: minime in ulteriore aumento sino a valori molto miti (8-10 gradi, localmente oltre), massime in locale aumento (sino a 15 gradi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Previsioni meteo: dopo il gelo arrivano la pioggia e il "caldo"

PisaToday è in caricamento