Cronaca

Previsioni del tempo, sole e nuvole ormai fanno coppia fissa: giù le temperature

Saranno giorni ancora all'insegna della variabilità con il termometro che segnerà valori ben al di sotto delle medie stagionali. Venti moderati o forti con mari mossi. Le piogge in Toscana si alterneranno a schiarite

Ormai evitiamo qualsiasi altro commento! Il tempo sarà ancora instabile. Date un'occhiata alle previsioni del Consorzio Lamma Toscana e giudicate!

GIOVEDI' 23 MAGGIO

Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso in mattinata con deboli piogge o pioviggini sulle zone interne in graduale esaurimento. Nel corso del pomeriggio nuvolosità variabile associata a locali rovesci sui rilievi, specie nord occidentali; tendenza ad ampie schiarite a partire dalla costa fino a cielo sereno o poco nuvoloso in serata sulle province centro meridionali. Tra la tarda serata e la notte tendenza a nuovo peggioramento sulle province di nord ovest.
Venti: deboli o moderati dai quadranti settentrionali in rotazione e rinforzo da ovest.
Mari: generalmente mossi. Dalla sera mari fino a molto mossi a nord dell'Elba.
Temperature: massime in diminuzione.


VENERDI' 24 MAGGIO

Stato del cielo e fenomeni: irregolarmente nuvoloso in mattinata sulle province settentrionali con rovesci sparsi e locali temporali in trasferimento da ovest verso est. Poco o al più parzialmente nuvoloso altrove. Nel pomeriggio variabilità nelle zone interne con possibilità di brevi acquazzoni, più probabili a ridosso dei rilievi; ampie zone di sereno su coste ed Arcipelago. Bel tempo in serata, ma con tendenza a nuovo peggioramento sui settori nord occidentali.
Venti: moderati occidentali con rinforzi sulla costa e sull'Arcipelago.
Mari: agitati o molto agitati a nord dell'Elba con possibili mareggiate lungo le coste centro settentrionali. Mari molto mossi altrove.
Temperature: in diminuzione su valori ben al di sotto delle medie stagionali.


SABATO 25 MAGGIO

Stato del cielo e fenomeni: nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci e temporali diffusi a partire dalle province centro settentrionali. I fenomeni risulteranno più abbondanti e frequenti nelle zone interne e a ridosso dei rilievi. Nevicate sull'Appennino oltre i 1300-1400 m di quota.
Venti: moderati o forti di Libeccio.
Mari: agitati o molto agitati a nord dell'Elba con mareggiate lungo le coste centro settentrionali. Mari molto mossi altrove.
Temperature: minime in lieve aumento, massime in ulteriore sensibile calo su valori fino a 7-8 gradi inferiori alle medie stagionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Previsioni del tempo, sole e nuvole ormai fanno coppia fissa: giù le temperature

PisaToday è in caricamento