Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Primo incontro di formazione per la Missione Giovani di Pisa

Oltre 80 i giovani missionari provenienti da ogni parte d'Italia che si sono ritrovati domenica 26 presso il convento dei frati minori in Santa Croce in Fossabanda per il primo incontro di formazione in vista della Missione Giovani

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Gli incontri sono fondamentali per gli aspiranti missionari perchè l'essere missionario richiede una formazione per imparare a vivere insieme come una comunità che annuncia e invita.

La giornata é cominciata con la Santa Messa e già il Vangelo della domenica esortava ad andare come i discepoli chiamati da Gesù sul mare di Galilea: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini. Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono».

Dopo la celebrazione e l'arrivo di tutti i partecipanti, la giornata è entrata nel vivo.

Fra Alessandro ha introdotto la formazione in un clima di gioia e attesa: ha spiegato cosa comunemente si intende per missione e cosa invece sarà la Missione Giovani che vivremo a Pisa il prossimo Aprile, non una missione in qualche Paese lontano, ma nella nostra città all'interno della realtà giovanile.

L'Arcivescovo è voluto essere presente per salutare coloro che hanno risposto al suo invito di farsi Chiesa: una Chiesa aperta e capace di uscire fuori per portare l'annuncio del Vangelo a tutti quei giovani che incontreranno per le strade della nostra città.

La Missione è anche preghiera, il gruppo dei missionari si è spostato nella chiesa di Santa Croce per vivere e affidare fin da subito questa esperienza al Signore presente nel volto del Crocifisso di San Damiano. Fra Andrea ha aiutato i giovani a non aver paura delle difficoltà che incontreranno ricordandogli che anche figure bibliche importanti, all'inizio della loro esperienza, hanno avuto gli stessi dubbi e le stesse paure, ma si sono affidati a Dio e sono riusciti a rispondere alla sua chiamata: Dio non sceglie chi è capace ma rende capaci chi sceglie.

Dopo l'ascolto e la preghiera la formazione è diventata più attiva, i missionari hanno imparato ad andare incontro all'altro approcciandosi ai giovani che incontreranno con cordialità e simpatia ricordando sempre che non andranno da soli, ma saranno insieme a portare l'annuncio.

Il prossimo incontro sarà sabato 15 febbraio alle ore 15 presso il convento dei frati minori in Santa Croce in Fossabanda.

https://pigipisa.it/missionegiovani

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo incontro di formazione per la Missione Giovani di Pisa

PisaToday è in caricamento