Cronaca

Primo Memorial Roberto Saltarelli in Piazza Vittorio Emanuele II a Pisa

reportage evento

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Nella splendida cornice di Piazza Vittorio Emanuele II a Pisa si è svolto venerdì 25 giugno il “I Memorial Roberto Saltarelli”, indimenticato imprenditore e campione di Bridge Pisano recentemente scomparso. Con il Patrocinio del Comune di Pisa e la collaborazione del Comitato Regionale FIGB e grazie al notevole sforzo organizzativo delle Associazioni Bridgistiche di Pisa quasi 100 giocatori provenienti da tutta la Toscana si sono dati appuntamento, agli ordini dell’arbitro federale Carlo Galardini, nella città della Torre per questo evento che segna anche il ritorno alle competizioni ufficiali “in presenza” per molti sportivi che praticano il Bridge, Sport, appunto, che ormai da diversi anni è annoverato dal CONI tra le “discipline associate”. Un ringraziamento va anche al personale del Bar Kinzica che ha dato un importante contributo per la riuscita della serata. Al termine di 20 combattute smazzate si sono imposti, con la ragguardevole media del 65,40%, i Livornesi tesserati per il Bridge Lucca, Piera e Roberto Lotti, ai quali oltre al rimborso previsto dalle tabelle federali è andato l’ambito Trofeo Challenge, che verrà riassegnato annualmente, offerto dalla Autopratiche srl e la preziosa coppia di Piatti d’Argento messa in palio dalla famiglia del compianto Roberto.

Lo smacco per i bridgisti pisani sì è completato con il secondo posto dei senesi Domenico Smorto e Luciano Crezzini (63,41%) ed il terzo dei Cascinesi “doc” Claudio Balducci e Uliano Scacciati (62,56%). Solo quarti i pluricampioni Mario Muller e Damiano Bombardieri a tenere comunque alti i colori del Bridge locale. A fine torneo le parole commosse di Enrico Castellani in ricordo dell’amico, compagno di gioco e collega Roberto. Le associazioni bridgistiche pisane ricordano gli appuntamenti settimanali del lunedì e giovedì sera presso il Bar 4Passi che dureranno per tutta l’estate ed invitano gli appassionati ed i curiosi che volessero avvicinarsi al Bridge, a consultare il sito www.abpisa.it per trovare tutte le informazioni.

Il prossimo appuntamento di rilievo, per quanto riguarda Pisa, con i Tornei del circuito “Quelli del Bridge Sotto le Stelle” è fissato per il 23 luglio in piazza delle Baleari a Marina di Pisa, occasione in cui verrà ricordata un’altra figura storica del Bridge Pisano, quella della pluridecorata Maria Stoppini indimenticata protagonista di molte competizioni e capostipite di una famiglia che da decenni si distingue nel nostro Sport.

A. Saikali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo Memorial Roberto Saltarelli in Piazza Vittorio Emanuele II a Pisa

PisaToday è in caricamento