Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Criminalità: il professor Pietrini di nuovo tra gli ospiti di 'Uno mattina'

Pietro Pietrini sarà di nuovo opite della trasmissione 'Uno mattina' a parlare del comportamento criminale: l'argomento sarà la rivolta esplosa nel carcere minorile di Milano, capeggiata da un 14enne

Domani il professor Pietro Pietrini tornerà  negli studi di Uno Mattina: docente a Pisa di Biochimica e biologia molecolare clinica nonché direttore dell’Unità operativa di Psicologia clinica dell’Aoup. Pietrini  parlarà di quanto il comportamento criminale possa essere determinato da fattori biologici e  ambientali. Il caso preso in esame stavolta è quello della recente rivolta dei giorni scorsi nel carcere minorile Beccaria alle porte di Milano, capeggiata da un 14enne, definito molto pericoloso dagli inquirenti e soprannominato "il piccolo Vallanzasca”".

Pietrini illustrerà come gli studi dei correlati neurobiologici del comportamento umano normale e deviante abbiano aperto nuove ed interessanti frontiere. Grazie alle indagini genetiche e all’esplorazione funzionale del cervello con la fMRI, è possibile cominciare a capire la complessa interazione tra geni, ambiente e cervello nello sviluppo delle funzioni mentali e delle loro patologie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità: il professor Pietrini di nuovo tra gli ospiti di 'Uno mattina'

PisaToday è in caricamento