Cronaca

Studente colpito da meningite: ad Olbia profilassi per 10 persone

Sono tutti familiari del giovane olbiese che studia Matematica all'Ateneo pisano. I parenti erano entrati in contatto con il paziente nel periodo d'incubazione

Procedure di profilassi avviate dalla Asl di Olbia nei confronti della famiglia del giovane studente universitario olbiese che ieri è stato ricoverato all'ospedale Cisanello di Pisa, dove studia matematica, per una meningite. Il giovane era stato ricoverato d'urgenza con i chiari sintomi di infezione da Meningococco C. Le sue condizioni sono stabili e si segnala un lieve miglioramento.

La Asl sarda, in stretto contatto con il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Azienda Usl 5 di Pisa, ha quindi attivato le procedure di sorveglianza sanitaria e di chemioprofilassi sul territorio, sottoponendo a profilassi 10 persone, tutti familiari del giovane, che erano entrate in contatto con il paziente nel periodo d'incubazione (il periodo di incubazione della malattia infatti va dai 2 ai 10 giorni dalla comparsa dei sintomi).

 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente colpito da meningite: ad Olbia profilassi per 10 persone

PisaToday è in caricamento